Connect with us

Linux

Installazione di Linux Mint 21 [Cinnamon Edition] Desktop


Menta Linux è una distribuzione desktop GNU/Linux moderna, raffinata, facile da usare e comoda basata sulla comunità basata sulla popolare distribuzione Ubuntu Linux. È un’ottima distribuzione consigliata per gli utenti di computer che passano dal sistema operativo Windows o Mac OS X alla piattaforma Linux.

Linux Mint 21 nome in codice “Vanessa” è l’ultima versione del popolare Menta Linux sistema operativo desktop disponibile in tre versioni, vale a dire Cannella, Xfcee COMPAGNO. È un È (Supporto a lungo termine) versione integrata Ubuntu 22.04 e sarà supportato fino al 2027.

Linux Mint 21 viene fornito con diversi software aggiornati, miglioramenti e molte nuove funzionalità che ti offriranno un’esperienza desktop più piacevole:

[ You might also like: How to Install Linux Mint 20 Alongside Windows 10 Dual-Boot ]

Questa guida ti guiderà attraverso i passaggi per l’installazione Linux Mint 21 Cannella edizione, ma i passaggi seguenti funzionano anche per Compagno e XFCE edizioni.

Prima di procedere, assicurarsi di disporre di un’unità USB da 4 GB per il supporto di installazione e di una connessione Internet a banda larga stabile per scaricare l’immagine ISO.

Passaggio 1: scarica le immagini ISO di Linux Mint 21

Prima di tutto, devi scaricare l’immagine ISO dai link sottostanti:

Dopo aver scaricato l’edizione desktop preferita, assicurati di verificare l’immagine ISO generando la somma SHS256 come mostrato:

$ sha256sum -b linuxmint-21-cinnamon-64bit.iso  [for Cinnamon]
$ sha256sum -b linuxmint-21-mate-64bit.iso      [for Mate]
$ sha256sum -b linuxmint-21-xfce-64bit.iso      [for XFCE]
Verifica l'ISO di Linux Mint
Verifica l’ISO di Linux Mint

Confrontalo con la somma presentata nel sha256sum.txt che puoi scaricare dalla pagina di download ISO come evidenziato nella schermata seguente.

Verifica l'immagine ISO di Linux Mint
Verifica l’immagine ISO di Linux Mint

Successivamente, è necessario creare un supporto USB flash/DVD avviabile utilizzando l’utilità Rufus o questi utili strumenti di creazione USB per creare un Menta Linux unità USB avviabile.

Passaggio 2: installazione di Linux Mint 21 Cinnamon Edition

Ora collega l’unità flash USB avviabile al computer e riavvia. Una volta riavviato il sistema, premi il tuo BIOS tasto per selezionare il dispositivo di avvio e selezionare il USB guidare per avviare da esso. Una volta avviato il sistema, dal menu di grub, seleziona la prima opzione e fai clic su Invio per caricare Menta Linux.

Menu di avvio di Linux Mint 21
Menu di avvio di Linux Mint 21

Dal desktop, fare clic su Installa Linux Mint per avviare la procedura guidata di installazione come evidenziato nella schermata seguente.

Installa Linux Mint 21
Installa Linux Mint 21

Dopo l’apertura della procedura guidata di installazione, puoi facoltativamente leggere la nota di rilascio, quindi fare clic Continua.

Scegli Linux Mint Language
Scegli Linux Mint Language

Quindi, seleziona il tastiera del computer layout e fare clic Continua.

Scegli Tastiera Linux Mint
Scegli Tastiera Linux Mint

Nelle finestre successive, seleziona l’opzione Installa Multimedia codici (richiesti per riprodurre determinati formati video e altro) e fare clic Continua.

Installa codec multimediali
Installa codec multimediali

Ora scegli il tipo di installazione selezionando la seconda opzione, Qualcos’altro per consentirti di gestire le partizioni per l’installazione Menta Linux.

Nota: Se hai già partizioni esistenti dove desideri installare Menta Linuxad esempio, una partizione con un’installazione esistente di un’altra Menta Linux installazione della versione o distribuzione Linux, ignora semplicemente i passaggi di creazione della partizione, seleziona semplicemente la radice e scambia le partizioni e imposta le proprietà.

Scegli il tipo di installazione di Linux Mint
Scegli il tipo di installazione di Linux Mint

Quindi, nella finestra di configurazione della partizione, fare clic su Nuova tabella delle partizioni.

Scegli Nuova tabella delle partizioni
Scegli Nuova tabella delle partizioni

E conferma il nuovo passaggio di creazione della tabella delle partizioni facendo clic Continua nella finestra pop-up.

Conferma la nuova tabella delle partizioni
Conferma la nuova tabella delle partizioni

Successivamente, è necessario creare il EFI partizione di sistema, una partizione obbligatoria per UEFI sistemi. Conterrà il EFI bootloader e driver che devono essere avviati dal UEFI firmware. Seleziona lo spazio libero e fai clic su Aggiungi (+) pulsante per creare una nuova partizione.

Crea nuova partizione
Crea nuova partizione

E imposta le proprietà della partizione EFI:

  • Dimensione – è possibile impostare una dimensione compresa tra 100 e 550 MB e
  • Usare come – impostato EFI Partizione di sistema e fare clic su OK.
Crea partizione EFI
Crea partizione EFI

Quindi, crea la partizione di root che memorizzerà i file di sistema. Seleziona di nuovo lo spazio libero e fai clic su Aggiungi (+) pulsante per creare una nuova partizione con le seguenti proprietà:

  • Dimensione – la dimensione minima dovrebbe essere 20 GB ma consigliata è 100 o più GB
  • Usare come – tipo di file system che si desidera utilizzare dalla partizione, ad esempio EXT4, e
  • Punto di montaggio – dovrebbe essere / (per la partizione di root) e fare clic su OK.
Crea partizione di root
Crea partizione di root

Quindi, crea il scambio spazio selezionando lo spazio libero e facendo clic sul segno più (+) sign per creare una nuova partizione con le seguenti proprietà:

  • Dimensione – puoi impostare una dimensione di 500 MB o più se hai più spazio libero, e
  • Usare come – imposta il valore per scambiare l’area.
Crea partizione di scambio
Crea partizione di scambio

Infine, crea un “Area riservata di avvio del BIOS” di almeno 1 MB, che memorizzerà il codice del caricatore di avvio.

Crea una partizione di avvio del BIOS riservata
Crea una partizione di avvio del BIOS riservata

Dopo aver creato tutte le partizioni come mostrato nello screenshot seguente, fai clic su Installa ora.

Riepilogo partizione Linux Mint
Riepilogo partizione Linux Mint

Nella finestra pop-up, fare clic su Continua per accettare la nuova configurazione della tabella delle partizioni.

Conferma la nuova tabella delle partizioni
Conferma la nuova tabella delle partizioni

Ora seleziona la tua posizione e fai clic Continua.

Scegli Linux Mint Timezone
Scegli Linux Mint Timezone

Quindi, crea un account utente con una password e imposta il nome del computer come mostrato nella schermata seguente. Quindi fare clic Continua per avviare l’installazione effettiva dei file di sistema e dei pacchetti nella partizione di root.

Crea utente Linux Mint
Crea utente Linux Mint

Attendere il completamento dell’installazione dei file di sistema e dei pacchetti. Una volta terminato tutto, fare clic su Riavvia ora.

Installazione di Linux Mint completata
Installazione di Linux Mint completata

Una volta riavviato il sistema, accedi al tuo nuovo Linux Mint 21 Cannella installazione dell’edizione.

Accesso alla menta Linux
Accesso alla menta Linux
Linux Mint 21 Desktop
Linux Mint 21 Desktop

Congratulazioni! Hai appena installato con successo Linux Mint 21 Cannella edizione sul tuo computer. Per qualsiasi domanda o informazione aggiuntiva, puoi utilizzare la sezione commenti qui sotto.

Se apprezzi ciò che facciamo qui su TecMint, dovresti considerare:

TecMint è il sito della community in più rapida crescita e più affidabile per qualsiasi tipo di articolo, guide e libri Linux sul web. Milioni di persone visitano TecMint! per cercare o sfogliare le migliaia di articoli pubblicati disponibili GRATUITAMENTE a tutti.

Se ti piace quello che stai leggendo, considera di comprarci un caffè (o 2) come segno di apprezzamento.

Supportaci

Siamo grati per il vostro supporto senza fine.


Ti e piaciuto questo articolo?
Supporta il mio lavoro, facendo una donazione!

Click to comment

Leave a Reply

Esegui l'accesso per Commentare

Di tendenza

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione senza blocchi premi su Accetto, oppure continua tranquillamente la navigazione, nessun dato sulla tua navigazione verrà raccolto.
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari:
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • swpm_session

Utilizziamo questo servizio per tracciare il comportamento degli utenti su questo sito, al solo fine di statistica

Usiamo la pubblicità di Google solo per mantenere attivi i nostro sito. Con ip anonimizzati.

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi