Connect with us

Linux

Come installare il file manager Thunar su Debian


Thunar è un file manager X11 basato sul toolkit widget GTK+ 2. Dalla versione 4.4, è stato il file manager principale in Xfce. Thunar è un file manager moderno e leggero che viene fornito con l’ambiente desktop Xfce come file manager predefinito. È stato creato per essere più rapido e reattivo rispetto ai file manager esistenti per computer Linux. Thunar è un’interfaccia utente semplice e facile da usare che può essere ampliata con plug-in.

Questa guida tutorial mostrerà come scaricare, installare, configurare e utilizzare il file manager Thunar su Debian 11 Bullseye. Di seguito sono riportate le caratteristiche essenziali di Thunar che dovresti conoscere.

Su Debian 11, ci sono tre modi per installare il file manager Thunar. Apt-get, apt e aptitude. Ciascun metodo sarà descritto in dettaglio nelle sezioni che seguono. Puoi selezionarne uno che fa per te.

Caratteristiche Thunar

Le seguenti sono le caratteristiche principali del file manager Thunar:

  1. I plug-in di terze parti sono supportati per funzionalità extra.
  2. Leggero e moderno
  3. Integrazione Samba per una semplice condivisione di file
  4. Progettato per essere più reattivo e più veloce
  5. Emulatore di terminale integrato
  6. Rinominare file o directory in modo rapido e in blocco

Installazione di Thunar su Debian 11 Bullseye

Come già visto, ci sono tre metodi per installare Thunar sul tuo sistema operativo Debian 11. Di seguito una sezione dettagliata sull’installazione:

Metodo 1: installazione di Thunar su Debian 11 utilizzando apt-get

Innanzitutto, aggiorna le tue risorse Debian 11 usando la seguente riga di codice:

sudo apt-get update
apt ottenere risorse di aggiornamento
Risorse di aggiornamento apt-get

Dopo aver aggiornato le risorse di Debian 11, possiamo usare apt-get per installare Thunar eseguendo il seguente comando:

sudo apt-get -y install thunar
apt get install thunar
Apt-get install thunar

È tutto. Thunar è stato installato con successo sul tuo sistema operativo Debian 11. Se questo metodo non funziona per te, prova il metodo due, mostrato di seguito.

Metodo 2 Installazione di Thunar su Debian 11 utilizzando apt

Innanzitutto, aggiorna le tue risorse Debian 11 usando la seguente riga di codice:

sudo apt update
risorse di aggiornamento apt
Risorse di aggiornamento adeguate

Dopo aver aggiornato le risorse di Debian 11, possiamo usare apt per installare Thunar eseguendo il seguente comando:

sudo apt -y install thunar
apt installare thunar
apt installare thunar

È tutto. Thunar è stato installato con successo sul tuo sistema operativo Debian 11. Se questo metodo non funziona per te, prova il metodo tre, mostrato di seguito.

Metodo 3: installazione di Thunar su Debian 11 utilizzando aptitude

Se si desidera utilizzare questo approccio, potrebbe essere necessario installare prima aptitude perché di solito non è installato per impostazione predefinita su Debian. Per installare aptitude sul tuo sistema operativo Debian 11, esegui il seguente comando sul tuo terminale:

sudo apt install aptitude -y

or 

sudo apt-get install aptitude -y
installare l'attitudine
Installa attitudine

Una volta che aptitude è stato installato sul tuo sistema operativo Debian 11, usa il seguente comando per aggiornare le risorse Debian usando aptitude.

sudo aptitude update
risorse di aggiornamento attitudinale
Risorse di aggiornamento attitudinale

Dopo aver aggiornato le risorse Debian, possiamo usare aptitude per installare Thunar eseguendo il seguente comando:

sudo aptitude -y install thunar
aptitude installa thunar
Attitudine installa thunar

È tutto. Thunar è stato installato con successo sul tuo sistema operativo Debian 11.

L’installazione di Thunar può essere verificata utilizzando la seguente riga di codice:

thunar --version

Il comando precedente mostrerà la versione del file manager Thunar installato sul tuo sistema operativo Debian 11, come mostrato nello screenshot qui sotto:

versione Thunar
Versione Thunar

In alternativa, se tutti e tre i metodi comuni precedenti non ti aiutano, prova a installare Thunar usando il codice sorgente. Questo metodo è piuttosto complesso, ma sarà più semplice se segui correttamente i passaggi.

Installazione del file manager Thunar utilizzando il codice sorgente

La procedura descritta in questa sezione è lunga poiché è necessario installare numerose dipendenze. Se possibile, installa Thunar utilizzando la gestione dei pacchetti della tua distribuzione prima di tentare l’installazione del codice sorgente descritta di seguito. Tutte le distribuzioni Linux ti consentono di installarlo senza compilare il codice sorgente o soddisfare manualmente i requisiti.

Scarica xfce-dev-tools dal sito Web per iniziare l’installazione del file manager. Per il bene di questa guida, scaricherò il primo collegamento come mostrato nell’immagine qui sotto:

scarica gli strumenti di sviluppo xfce
Scarica gli strumenti di sviluppo xfce

Non appena il file di installazione è stato scaricato, estrai i file .bz2 eseguendo la seguente riga di codice sul tuo terminale:

cd Downloads
tar -xvjf xfce4-dev-tools-4.17.0.tar.bz2
cd scarica la cartella ed estrai gli strumenti di sviluppo
Cd scarica la cartella ed estrai gli strumenti di sviluppo

Nota: Se non stai utilizzando la stessa versione della mia, ricorda di cambiare il nome del file .bz2 in modo che corrisponda alla versione scaricata.

Esegui il comando seguente per accedere alla directory estratta, dove deve essere modificata con la versione esatta che hai scaricato.

cd xfce4-dev-tools-<Version>/

Esempio:

cdxfce4-dev-tools-4.17.0
cd nella cartella estratta
cd nella cartella estratta

Ora usa il comando seguente per installare dai sorgenti.

sudo ./configure && make && make install
configurare ed eseguire l'installazione
Configura ed esegui l’installazione

Ora devi scaricare intltool dal seguente link:

https://launchpad.net/intltool
scarica lo strumento intl
Scarica strumento internazionale

Una volta che lo strumento è stato scaricato e salvato sul tuo computer, esegui il comando seguente per estrarre il file.tar.gz.

tar xvzf intltool-0.51.0.tar.gz
cd scarica la cartella ed estrai intltools
Cd scarica la cartella ed estrai intltools

Entra nella directory, sostituendo version> con la versione esatta che hai ricevuto.

cd intltool-<Version>/

Esempio:

cd intltool-0.51.0
cd nella cartella intltools estratta
CD nella cartella intltools estratta

Per iniziare l’installazione dell’applicazione, utilizzare i comandi elencati di seguito.

sudo ./configure
configurare intltools
Configura intltools

Ora esegui questo comando:

sudo make
fare intltools
Crea strumenti internazionali

Eseguire il comando successivo per completare l’installazione.

sudo make install
fai installare
Effettua l’installazione

Ora vai a questo URL e scarica Python.

scarica python
Scarica Python

Entra nella directory Python e cambia la versione indicata di seguito con la tua versione attuale.

cd Downloads

tar -xf Python-3.10.5.tar.xz

cd Python-3.10.5/
estrai python e cd nella cartella estratta
Estrai Python e cd nella cartella estratta

Esegui il comando seguente per iniziare l’installazione di Python.

sudo ./configure && make
configura e crea python
Configura e crea Python

Quindi eseguire il comando mostrato di seguito.

sudo make test
python fa il test
Python fa il test

Esegui il comando successivo per completare il processo di installazione di Python.

sudo make install
python crea installazione
Python effettua l’installazione

Ora, come indicato di seguito, installa Ninja con pip usando il comando riportato di seguito.

sudo apt install python3-pip
pip install ninja
installa pip
Installa pip

Un altro requisito è il pacchetto Meson, che può essere installato con pip, come mostrato di seguito. Installa Meson usando Python, come indicato nell’immagine qui sotto.

python3 -m pip install meson

Ora devi installare il pacchetto xsltproc; su sistemi Linux basati su Debian, utilizzare il comando seguente.

sudo apt install xsltproc

Nota: Puoi anche usare lo snap packages manager per installare xsltproc.

Procedi e installa le seguenti dipendenze necessarie sul tuo sistema Debian 11 Bullseye eseguendo il set di comandi fornito di seguito:

sudo snap install libxslt
sudo apt install xmlto -y

Una volta che hai finito di eseguire quei set di comandi, vai e scarica Wayland dal link fornito di seguito:

https://wayland.freedesktop.org/releases.html

In questo caso, sto ottenendo l’estensione di compressione.tar.xz.

wayland
wayland

Entra nella directory estratta ed estrai il file appena scaricato eseguendo la riga di comando seguente:

cd Downloads

tar xf wayland-protocols-1.21.tar.xz

cd wayland-1.20.91/
estrarre Wayland
Estrai Wayland

Nota: Ricordarsi di sostituire la versione con la versione scaricata effettiva poiché le versioni non saranno simili.

Ora esegui il seguente comando.

sudo meson build/ --prefix=/usr/meson && sudo ninja -C build/ install

Wayland è stato ora installato sul tuo sistema operativo Debian.

Ora procedi e scarica il gtk doc master. Assicurati di scegliere l’estensione tar.gz in modo che sia sulla mia stessa pagina.

scarica il formato tar.gz
scarica il formato tar.gz

Una volta scaricato, eseguire il seguente comando per estrarre il contenuto del file:

tar xvzf gtk-doc-master.tar.gz
estrai gtk doc master
Estrai gtk doc master

Come illustrato di seguito, vai alla directory gtk-doc-master.

cd gtk-doc-master/
cd nella cartella principale del documento gtk
cd nella cartella principale del documento gtk

Installare il pacchetto nel modo indicato di seguito.

./autogen.sh; sudo make

Thunar può essere scaricato da questa pagina.

Decomprimi il file scaricato usando il comando fornito qui:

unzip thunar-master.zip
decomprimi thunar
Decomprimi Thunar

Passare alla directory principale di Thunar eseguendo questa riga di codice:

cd thunar-master/
cd nella cartella thunar
cd nella cartella thunar

Infine, usa il comando seguente per installare Thunar.

sudo ./autogen.sh && make && make install

È tutto. Thunar è stato installato con successo tramite il codice sorgente. Tuttavia, come affermato in precedenza, questo metodo è lungo e talvolta può sembrare frenetico. Pertanto, se hai bisogno di un modo diretto per installare il file manager Thunar sul tuo sistema operativo Debian 11, tutto ciò che serve è emulare i primi tre metodi forniti in questa breve guida all’articolo.

Come disinstallare Thunar da Debian 11

Se intendi rimuovere questa applicazione dal tuo sistema operativo Debian 11, tutto ciò che puoi fare è seguire questa breve sezione guida per farlo.

Utilizzare il comando seguente per rimuovere solo il pacchetto thunar:

sudo apt-get remove thunar

Utilizzare il comando seguente per cancellare le impostazioni e i dati di Thunar da Debian 11:

sudo apt-get -y purge thunar

Utilizzare il comando seguente per rimuovere thunar e le sue dipendenze che Debian 11 non richiede più:

sudo apt-get -y autoremove thunar

Per disinstallare le impostazioni, i dati e tutte le relative dipendenze di Thunar, utilizzare il comando seguente:

sudo apt-get -y autoremove --purge thunar

Conclusione

L’installazione del file manager Thunar su Debian 11 Bullseye è un compito semplice che qualsiasi utente può completare semplicemente digitando o eseguendo un comando. Tuttavia, a causa dell’enorme numero di dipendenze necessarie, la compilazione del file manager Thunar da un codice sorgente è un’attività impegnativa che può richiedere parecchio tempo. Il file manager Thunar è il file manager principale in Xfce ed è una soluzione fantastica per gestire i file in modo efficiente.


Ti e piaciuto questo articolo?
Supporta il mio lavoro, facendo una donazione!

Click to comment

Leave a Reply

Esegui l'accesso per Commentare

Di tendenza

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione senza blocchi premi su Accetto, oppure continua tranquillamente la navigazione, nessun dato sulla tua navigazione verrà raccolto.
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari:
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • swpm_session

Utilizziamo questo servizio per tracciare il comportamento degli utenti su questo sito, al solo fine di statistica

Usiamo la pubblicità di Google solo per mantenere attivi i nostro sito. Con ip anonimizzati.

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi