Connect with us

Linux

Il creatore USB avviabile Ventoy ottiene una GUI nativa per Linux


GUI di Ventoy Linux

Ventoy, uno strumento per la creazione di unità USB avviabili facilmente (basta copiare l’ISO sull’USB), è stato aggiornato di recente con una GUI nativa per Linux.

Ventoy è disponibile per Microsoft Windows e Linux e può creare unità USB avviabili contenenti file ISO Linux e Windows.

Devi installare Ventoy su un’unità USB, quindi ogni volta che desideri creare un’unità USB avviabile, tutto ciò che devi fare è copiare l’ISO sull’USB. Non è necessario formattare l’unità USB. Puoi copiare tutti i file ISO che desideri (anche ISO combinati di Windows e Linux) e durante l’avvio da USB, Ventoy mostra un elenco di file ISO disponibili, consentendoti di avviare da quello selezionato. Non credo di esagerare quando dico che Ventoy è probabilmente il miglior creatore USB avviabile sia per Linux che per Windows.

Inoltre, poiché non è necessario formattare l’unità USB, puoi continuare a utilizzarla per altri scopi. Quindi puoi copiare altri file sull’USB e non interferirà con Ventoy.

Ventoy offre anche il supporto per legacy e UEFI Secure Boot, supporta la persistenza per alcune distribuzioni Linux, supporta file ISO più grandi di 4 GB e può essere aggiornato senza riformattare l’USB.

Inizialmente, Ventoy è stato rilasciato per Linux come strumento da riga di comando. Nel marzo 2021, ha aggiunto un’interfaccia utente web, ma era un po’ goffa da usare, soprattutto perché il suo scopo era semplificare le cose, cosa che non ha fatto completamente.

Con l’ultima 1.0.52 però, Ventoy ha aggiunto una GUI nativa per Linux, che puoi utilizzare per installare Ventoy su dispositivi USB, che è simile a quello che è stato disponibile su Windows sin dalle prime versioni di Ventoy. Una volta installato Ventoy su una chiavetta USB, tutto ciò che devi fare è copiare alcuni file ISO sull’USB e otterrai un’unità USB avviabile.

Le note di rilascio lo menzionano la nuova GUI utilizza GTK o Qt, a seconda di ciò che preferisci (Non sono sicuro di quale sia usato nei binari precompilati).

Potrebbe interessarti: Come accedere con un’unità flash USB invece di una password su Linux utilizzando pam_usb (Fork)

La nuova GUI di Ventoy Linux consente di scegliere il dispositivo USB, mostra la versione corrente di Ventoy e la versione di Ventoy installata sull’unità USB e dispone di varie opzioni che consentono di:

  • Abilita il supporto per l’avvio protetto
  • Scegli il tipo di partizione (MBR o GPT)
  • Imposta la configurazione della partizione (allinea le partizioni con 4KB e conserva un po’ di spazio alla fine del disco)
  • Rimuovere Ventoy da un dispositivo USB
  • Scegli la lingua dell’interfaccia utente

Quando scarichi l’ultimo binario di Ventoy, noterai alcuni eseguibili della GUI di Ventoy: VentoyGUI.x86_64, VentoyGUI.aarch64, VentoyGUI.i386, e VentoyGUI.mips64el. Per eseguirlo, tutto ciò che devi fare è fare doppio clic sull’eseguibile VentoyGUI corrispondente all’architettura del tuo sistema operativo (se sei un utente desktop, è probabile che tu stia utilizzando un x86_64 architettura, quindi doppio clic VentoyGUI.x86_64).

Nel caso in cui il doppio clic sull’eseguibile non funzioni, aprire un terminale, accedere alla cartella in cui è stato estratto Ventoy ed eseguirlo utilizzando, ad esempio, per l’architettura x86_64:

./VentoyGUI.x86_64

Altre modifiche in Ventoy 1.0.52 includono:

  • Aggiungi il supporto per il kit di avvio di emergenza
  • Continua ad avviare quando la dimensione del file ISO non è valida.
  • Risolto un bug durante l’avvio di puppy-4.3.1
  • Languages.json aggiornamento

Scarica Ventoy

Nella pagina dei download troverai i binari di Linux e Windows. Se preferisci scaricare il codice sorgente, visita il repository Ventoy GitHub.


Ti e piaciuto questo articolo?
Supporta il mio lavoro, facendo una donazione!

Click to comment

Leave a Reply

Esegui l'accesso per Commentare

Di tendenza

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione senza blocchi premi su Accetto, oppure continua tranquillamente la navigazione, nessun dato sulla tua navigazione verrà raccolto.
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari:
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • swpm_session

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi