Connect with us

Linux

Come installare Flameshot Screenshot Tool in Linux


Flameshot è uno strumento di screenshot open source disponibile per Linux, Mac, e finestre. Viene creato con C ++ e QT5 linguaggio. Ogni popolare distribuzione Linux viene fornita con uno strumento di screenshot, ma mancano di poche funzionalità colpo di fiamma offerte.

Alcune delle caratteristiche popolari includono.

  • Supporta la modalità grafica e CLI.
  • Modifica le immagini all’istante.
  • Caricamento di immagini su Imgur.
  • Esporta e importa la configurazione.
  • Facile da usare e personalizzabile.

In questo articolo imparerai come installare e utilizzare il software di screenshot Flameshot nei sistemi desktop Linux. A scopo dimostrativo, sto usando Linux Mint 20.04.

Come installare Flameshot su Linux

Flameshot può essere installato utilizzando i gestori di pacchetti. Prima di installare tramite questo metodo, assicurati di verificare la versione fornita con il tuo sistema operativo.

$ sudo dnf install flameshot  # Rhel, Centos, Fedora
$ sudo apt install flameshot  # Debian, Ubuntu-based distro 

Il secondo metodo sarebbe scaricare il pacchetto Flameshot (.rpm o .deb) da GitHub in base alla tua distribuzione e installalo localmente. Questo è il metodo che preferisco poiché posso installare la nuova versione indipendentemente da ciò che viene fornito con la mia distribuzione.

# Ubuntu based distribution
$ wget https://github.com/flameshot-org/flameshot/releases/download/v0.9.0/flameshot-0.9.0-1.ubuntu-20.04.amd64.deb
$ dpkg -i flameshot-0.9.0-1.ubuntu-20.04.amd64.deb

# Rhel based distribution
$ wget https://github.com/flameshot-org/flameshot/releases/download/v0.9.0/flameshot-0.9.0-1.fc32.x86_64.rpm
$ rpm -i flameshot-0.9.0-1.fc32.x86_64.rpm

Puoi anche installare l’ultima versione di Flameshot dallo snap store o da flathub.

Come usare Flameshot in Linux Desktop

Flameshot può essere avviato manualmente o possiamo farlo avviare automaticamente all’avvio del sistema. Vai a “Menu → Digita flameshot → Selezionacolpo di fiamma“Verrà avviato e sulla barra delle applicazioni. Per accedere dalla barra delle applicazioni assicurati di avere una systray installata nel tuo sistema operativo. Dato che sto eseguendo Linux Mint, per impostazione predefinita ha una barra delle applicazioni.

Flameshot System Tray
Flameshot System Tray

Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Flameshot dalla barra delle applicazioni. Questo mostrerà varie opzioni con cui puoi lavorare. Vedremo cos’è ogni opzione e come usarla.

Opzioni Flameshot
Opzioni Flameshot

Stampa “Informazione“E mostrerà scorciatoie e informazioni sulla licenza / versione.

Tasti di scelta rapida Flameshot
Tasti di scelta rapida Flameshot

Per acquisire lo screenshot tutto ciò che devi fare è premere “Fai uno screenshot“. Seleziona l’area che desideri catturare e avrai poche opzioni con cui lavorare come evidenziare, disegnare linee e puntatori, aggiungere testo, caricare su Imgur, salvare localmente, ecc. Puoi premere il pulsante “Esc“Per annullare la selezione o premere il tasto”accedere“Tasto per salvare l’immagine negli appunti.

Fai uno screenshot del desktop Linux
Fai uno screenshot del desktop Linux

Puoi scattare un’istantanea dello schermo intero facendo clic su “Apri Launcher“. Qui puoi scegliere su quale monitor acquisire lo screenshot e puoi anche impostare il tempo di ritardo e premere “Acquisisci nuovo screenshot“.

Fai uno screenshot completo del desktop
Fai uno screenshot completo del desktop

Aperto “Configurazione“Premendo l’opzione di configurazione. Sotto il “Interfaccia“Puoi scegliere quali pulsanti visualizzare quando acquisisci uno screenshot. Puoi anche controllare l’opacità delle aree non selezionate.

Configurazioni Flameshot
Configurazioni Flameshot

Quando salvi un’istantanea per impostazione predefinita, verrà creato un nome file in formato data. È possibile modificare manualmente il nome e salvarlo oppure esiste un modo per modificare il nome predefinito.

Nome file predefinito
Nome file predefinito

Dal “Editor del nome file“Scheda è possibile impostare il nome file predefinito in”Barra di modifica“.

Imposta nome file predefinito
Imposta nome file predefinito

Sotto il “Generale“Nella scheda puoi scegliere opzioni come mostra icona nel vassoio, lancia Flameshot all’avvio del sistema, copiare l’URL dopo il caricamento su Imgur, notifiche desktop e messaggi di aiuto.

Impostazioni generali di Flameshot
Impostazioni generali di Flameshot

Tutte le configurazioni sono memorizzate in “/home//.config/Dharkael/flameshot.ini“. È possibile importare o esportare questo file utilizzando l’opzione di importazione ed esportazione. Si consiglia di impostare i parametri tramite GUI invece di modificare il file .ini file direttamente.

File di configurazione Flameshot
File di configurazione Flameshot

Come usare Flameshot dalla riga di comando

Finora abbiamo visto come utilizzare colpo di fiamma in modalità GUI. Puoi fare tutte le cose che fai in modalità GUI anche con la modalità CLI. Lanciare colpo di fiamma semplicemente corri “colpo di fiamma“Dal terminale.

$ flameshot &

Per ricevere assistenza, digita “fuoco di fuoco -h“Nel terminale.

$ flameshot -h
Aiuto di Flameshot
Aiuto di Flameshot

Per acquisire uno screenshot, digita “gui fiammeggiante“Che aprirà la modalità Gui. Questo è lo stesso che abbiamo visto nella sezione Gui.

$ flameshot gui

Per memorizzare lo screenshot nel percorso personalizzato utilizzare il -p flag e passa la posizione come argomento.

$ flameshot gui -p /home/tecmint/images

Per aggiungere un ritardo nell’acquisizione dello screenshot, utilizzare -d flag e aggiungi il tempo come argomento.

$ flameshot gui -d 2000

Per scattare un’istantanea a schermo intero, utilizza il pulsante “pieno” opzione.

$ flameshot full  -p /home/tecmint/images -d 1500

Per copiare lo screenshot negli appunti utilizzando il file -c flag senza salvare la posizione.

$ flameshot full -c -p -p /home/tecmint/images

Per catturare lo schermo in cui viene utilizzato il mouse -r bandiera.

$ flameshot -r

È possibile aprire la configurazione bypassando il “config” opzione.

$ flameshot config

Questo è tutto per questo articolo. Gioca con colpo di fiamma e condividi il tuo feedback con noi.

Se apprezzi ciò che facciamo qui su TecMint, dovresti considerare:

TecMint è il sito della comunità più affidabile e in più rapida crescita per qualsiasi tipo di articoli, guide e libri Linux sul web. Milioni di persone visitano TecMint! per cercare o sfogliare le migliaia di articoli pubblicati a disposizione di tutti LIBERAMENTE.

Se ti piace quello che stai leggendo, considera di offrirci un caffè (o 2) in segno di apprezzamento.

Supportaci

Siamo grati per il tuo supporto senza fine.


Ti e piaciuto questo articolo?
Supporta il mio lavoro, facendo una donazione!

Click to comment

Leave a Reply

Esegui l'accesso per Commentare

Di tendenza