Please disable your adblock and script blockers to view this page
Connect with us

Linux

Come installare Webmin su Ubuntu 20.04

La maggior parte delle attività di amministrazione del sistema vengono solitamente eseguite sul terminale. Coinvolgono la creazione di utenti, l’esecuzione di aggiornamenti e la modifica dei file di configurazione e molto altro ancora. Può essere piuttosto noioso lavorare continuamente sul terminale. Webmin è uno strumento di amministrazione Web opensource che consente agli utenti di monitorare e gestire facilmente i server.

Alcune delle attività che puoi svolgere Webmin includere:

  • Aggiunta e rimozione di utenti dal sistema
  • Modifica delle password degli utenti.
  • Installazione, aggiornamento e rimozione di pacchetti software.
  • Configurazione di un firewall.
  • Configurazione delle quote disco per gestire lo spazio utilizzato da altri utenti.
  • Creazione di host virtuali (se è installato un server web).

E molto di più.

In questo articolo, diamo un’occhiata a come puoi installare Webmin sopra Ubuntu 20.04 e Ubuntu 18.04 in modo da poter gestire senza problemi il tuo sistema.

Passaggio 1: aggiorna il sistema e installa i pacchetti dei requisiti

Per iniziare con l’installazione Webmin, è consigliabile aggiornare gli elenchi dei pacchetti come segue:

$ sudo apt update

 

Inoltre, installa i pacchetti dei prerequisiti come mostrato.

$ sudo apt install wget apt-transport-https software-properties-common

Passaggio 2: importare la chiave del repository Webmin

Dopo aver aggiornato il sistema e installato i pacchetti, aggiungeremo il file Webmin GPG chiave come mostrato.

$ wget -q http://www.webmin.com/jcameron-key.asc -O- | sudo apt-key add -

Quindi aggiungi il file Webmin repository nel file dell’elenco delle fonti come mostrato.

$ sudo add-apt-repository "deb [arch=amd64] http://download.webmin.com/download/repository sarge contrib"

Il comando precedente aggiorna anche gli elenchi dei pacchetti di sistema.

Passaggio 3: installa Webmin in Ubuntu

A questo punto, installeremo Webmin utilizzando il gestore di pacchetti APT. Procedi ed esegui il seguente comando:

$ sudo apt install webmin

Quando richiesto, premi 'Y' per procedere con l’installazione di Webmin.

Installa Webmin su Ubuntu
Installa Webmin su Ubuntu

L’output seguente conferma che il Webmin l’installazione è andata a buon fine.

Installazione di Webmin su Ubuntu
Installazione di Webmin su Ubuntu

Dopo l’installazione, il Webmin il servizio si avvia automaticamente. Ciò può essere confermato eseguendo il comando.

$ sudo systemctl status webmin
Controlla lo stato di Webmin su Ubuntu
Controlla lo stato di Webmin su Ubuntu

L’output sopra lo conferma Webmin è attivo e funzionante.

Passaggio 4: aprire la porta Webmin su Ubuntu Firewall

Per impostazione predefinita, Webmin ascolta TCP porta 10000. Se il firewall UFW è abilitato, è necessario aprire questa porta. Per fare ciò, eseguire il comando:

$ sudo ufw allow 10000/tcp

Quindi assicurati di ricaricare il firewall.

$ sudo ufw reload
Apri la porta Webmin su Ubuntu
Apri la porta Webmin su Ubuntu

Passaggio 5: accedi a Webmin su Ubuntu

Infine, per accedere Webmin, avvia il browser e naviga nell’indirizzo:

https://server-ip:10000/

Riceverai un messaggio di avviso che la connessione non è privata, ma non preoccuparti. Questo è perché Webmin viene fornito con un certificato SSL autofirmato che non è convalidato dalla CA. Per navigare in questo avviso, fai semplicemente clic sul pulsante “Avanzate‘pulsante.

Avviso certificato SSL autofirmato
Avviso certificato SSL autofirmato

Quindi, fare clic sul collegamento “Continua su server-IP‘ come mostrato.

Continua su IP server
Continua su IP server

Questo ti presenta una pagina di accesso mostrata di seguito. Fornisci i tuoi dati e fai clic sul pulsante “Registrati‘pulsante.

Accesso a Webmin
Accesso a Webmin

Ti verrà presentata una dashboard mostrata di seguito che offre una panoramica delle metriche di sistema chiave come l’utilizzo di CPU e RAM, nonché altri dettagli di sistema come nome host, sistema operativo, tempo di attività del sistema, ecc.

Nel riquadro sinistro c’è un elenco di opzioni che ti danno accesso a varie funzionalità del server. Da qui è possibile eseguire un elenco di attività di amministrazione del sistema come discusso in precedenza nell’introduzione.

Dashboard di amministrazione di Webmin
Dashboard di amministrazione di Webmin

Abbiamo installato con successo Webmin sopra Ubuntu 20.04.


Ti e piaciuto questo articolo?
Supporta il mio lavoro, facendo una donazione!

Click to comment

Leave a Reply

Esegui l'accesso per Commentare

Di tendenza