Please disable your adblock and script blockers to view this page
Connect with us

Linux

Come installare e configurare Zsh in Ubuntu 20.04

Questo articolo riguarda l’installazione e la configurazione ZSH su Ubuntu 20.04. Questo passaggio si applica a tutte le distribuzioni basate su Ubuntu. ZSH sta per Z Shell che è un programma shell per sistemi operativi simili a Unix. ZSH è una versione estesa di Bourne Shell che incorpora alcune caratteristiche di BASH, KSH, TSH.

Funzionalità Zsh

  • Completamento della riga di comando.
  • La storia può essere condivisa tra tutte le conchiglie.
  • File globbing esteso.
  • Migliore gestione di variabili e array.
  • Compatibilità con conchiglie come la bourne shell.
  • Correzione ortografica e compilazione automatica dei nomi dei comandi.
  • Directory con nome.

Installazione di Zsh in Ubuntu Linux

Esistono due modi per eseguire l’installazione ZSH in Ubuntu utilizzando un gestore di pacchetti apt e installandolo dal sorgente.

Useremo il file gestore di pacchetti apt installare ZSH su Ubuntu.

$ sudo apt install zsh
Installa Zsh in Ubuntu
Installa Zsh in Ubuntu

Il gestore di pacchetti installerà l’ultima versione di ZSH che è 5.8.

$ zsh --version

zsh 5.8 (x86_64-ubuntu-linux-gnu)

Installazione ZSH non lo modificherà e non lo imposterà come shell predefinita. Dobbiamo modificare le impostazioni da fare ZSH la nostra shell predefinita. Usa il “chsh“Comando con '-s' flag per cambiare la shell predefinita per l’utente.

$ echo $SHELL
$ chsh -s $(which zsh) 
or 
$ chsh -s /usr/bin/zsh
Imposta Zsh Shell in Ubuntu
Imposta Zsh Shell in Ubuntu

 

Ora per usare il nuovo zsh shell, disconnettersi dal terminale e accedere di nuovo.

Configurazione di Zsh in Ubuntu Linux

Rispetto ad altre conchiglie come BASH, ZSH richiede una prima configurazione di cui occuparsi. Quando inizi ZSH per la prima volta ti mostrerà alcune opzioni da configurare. Vediamo quali sono queste opzioni e come configurarle.

Selezionare l’opzione “1” nella prima pagina che ci porterà al menu principale.

Nuova configurazione Zsh utente
Nuova configurazione Zsh utente

Il menu principale ne mostrerà alcuni consigliato opzioni da configurare.

Menu principale Zsh
Menu principale Zsh

Premere 1, ti porterà a configurare Storia parametri correlati come il numero di righe di cronologia da conservare e la posizione del file di cronologia. Una volta che sei sul “Pagina Configurazione cronologia“Puoi semplicemente digitare "1" o "2" o "3" per modificare la configurazione associata. Dopo aver effettuato la modifica, lo stato verrà modificato da “non ancora salvato” per “impostato ma non salvato“.

Configurazione della cronologia Zsh
Configurazione della cronologia Zsh

stampa "0" per ricordare i cambiamenti. Una volta tornato al menu principale, lo stato cambierà da “consigliato” per “Modifiche non salvate“.

Configurazione della cronologia Zsh
Configurazione della cronologia Zsh

Allo stesso modo, è necessario modificare la configurazione per il sistema di completamento, le chiavi e le opzioni della shell comune. Una volta fatto premere “0” per salvare tutte le modifiche.

Impostazioni Zsh
Impostazioni Zsh

L’installazione è completata ora e ti porterà alla shell. Dalla prossima volta la tua shell non eseguirà queste impostazioni iniziali, ma puoi eseguire nuovamente il comando di installazione del nuovo utente come mostrato nell’immagine sottostante ogni volta che è necessario.

Installazione di Zsh completata
Installazione di Zsh completata

Esiste un modo alternativo e semplice invece di impostare manualmente ciascuna configurazione. Questo è il modo che preferisco normalmente. Invece di scegliere l’opzione "1" e andando al menu principale per impostare ciascuna impostazione, possiamo scegliere un’opzione "2" che popolerà il file .zshrc file con parametri di default. Possiamo modificare i parametri direttamente nel file .zshrc file.

Parametri predefiniti Zsh
Parametri predefiniti Zsh

Torna a Old Bash Shell

Nel caso in cui desideri ripristinare la vecchia shell, devi seguire i passaggi seguenti.

$ sudo apt --purge remove zsh
$ chsh -s $(which "SHELL NAME")

Ora apri una nuova sessione per vedere che le modifiche siano effettive

Questo è tutto per questo articolo. Dai un’occhiata al nostro articolo sull’installazione e la configurazione di oh-my-zsh su ubuntu 20.04. Installare ZSH ed esplora le sue caratteristiche e condividi la tua esperienza con noi.


Ti e piaciuto questo articolo?
Supporta il mio lavoro, facendo una donazione!

Click to comment

Leave a Reply

Esegui l'accesso per Commentare

Di tendenza