UNDopo il dual-boot di Kali Linux con Ubuntu, ho scoperto che la connessione wireless non funzionava quando ho avviato il mio sistema Ubuntu. Il sistema non rileva né si connette a nessuna rete WiFi. Ho già affrontato un problema del genere in passato, principalmente con i laptop HP, ma oggi era un altro modello di laptop.

Per HP, il punto principale era che Ubuntu non supporta il driver WiFi RTL8723de. Tuttavia, la versione Linux Kernel 5.4 sembrava risolvere questo problema poiché Ubuntu funzionava perfettamente con il driver. Ma abbiamo ancora alcuni utenti che si lamentano di questo problema.

Anche se non possiamo utilizzare la connessione wireless, abbiamo bisogno di un accesso a Internet per risolvere questo problema. Una soluzione rapida sarebbe connettere il tuo PC a una connessione cablata utilizzando la porta Ethernet. Se ciò non è possibile, puoi optare per il tethering utilizzando il tuo telefono (Android o IOS).

Risolvi l’errore Nessun adattatore WiFi trovato su Ubuntu

Questo post ti mostrerà come correggere questo errore e far funzionare la tua connessione wireless. Dovremo eseguire un paio di comandi nel Terminale, il che potrebbe essere abbastanza travolgente per un principiante. Tuttavia, non fatevi prendere dal panico; copia ogni comando e incollalo sul tuo terminale. Potresti guardare il nostro post sui dieci comandi di base di Linux da imparare per ogni principiante.

Metodo 1: ottieni i codici rtlwifi più recenti di Realtek

Questo è uno dei metodi che consiglio vivamente agli utenti HP che affrontano questo problema.

Passaggio 1: riavvia il PC e accedi al BIOS. Assicurati che l’opzione di rete wireless sia abilitata. Per accedere al BIOS, potrebbe essere necessario premere tasti funzione specifici a seconda della marca del laptop. Puoi controllare alcune di queste chiavi per marchi di laptop popolari nel nostro post Come avviare il tuo PC da un’unità USB.

Passaggio 2. Accedi al tuo sistema Ubuntu e avvia il terminale. Puoi farlo facilmente con la combinazione di Ctrl + Alt + T.

Ctrl Alt T per aprire Terminale
Ctrl Alt T per aprire Terminale

Passaggio 3. Successivamente, dovremo installare strumenti di creazione per automatizzare l’esecuzione del codice sorgente che scaricheremo. Esegui il comando seguente sulla riga di comando.

sudo apt-get install linux-headers-$(uname -r) build-essential git

Installa strumenti di compilazione
Installa strumenti di compilazione

Passaggio 4. Ora, dovremo scaricare il repository git per i codici rtlwifi più recenti di Realtek. Se non hai Git installato nel tuo sistema, esegui prima il comando seguente. Inoltre, dai un’occhiata ai nostri primi 20 comandi Git con esempi pratici.

$ sudo apt install git

Quindi clona il codice sorgente nel tuo sistema.

git clone https://github.com/lwfinger/rtw88.git

Clona repository rtw88
Clona repository rtw88

Passaggio 5. Navigare nella cartella rtw88 ora creata con il comando cd.

$ cd rtw88/

Vai alla directory te rtw88
Vai alla directory rtw88

Passaggio 6. Procedere con l’installazione dei driver con i comandi seguenti.

$ make

Fai il comando
Fai il comando

Se ricevi un errore come “Make command not found”, eseguire i comandi seguenti per installare Make.

sudo apt-get install make
sudo apt-get install make-guile

Procedi per eseguire il comando seguente:

$ sudo make install

Installa driver
Installa driver

Passaggio 7. Una volta completato il processo e l’installazione è stata eseguita correttamente, caricare i nuovi driver con i seguenti comandi:

$ sudo modprobe -r rtl8723de
$ sudo modprobe rtl8723dehould

La tua rete wireless dovrebbe ora iniziare a funzionare immediatamente.

Connessione senza fili
Connessione senza fili

Se la connessione wireless continua a non funzionare, potresti considerare di inserire nella lista nera il driver Broadcom e di utilizzare questi moduli installati. Segui i passaggi seguenti:

Passaggio 8. Rimuovere e inserire nella lista nera i driver Broadcom.

sudo apt purge bcmwl-kernel-source

Rimuovi i driver Broadcom
Rimuovi i driver Broadcom

sudo sed -i '/blacklist bcma/ d' /etc/modprobe.d/blacklist.conf
sudo sed -i '/blacklist brcmsmac/ d' /etc/modprobe.d/blacklist.conf

Driver broadcom nella lista nera
Driver Broadcom nella lista nera

Riavvia il tuo PC.

Se noti un segnale debole, esegui il comando seguente:

sudo modprobe -r rtl8723de && sleep 5 && sudo modprobe rtl8723de ant_sel=1

Se non riesci ancora a vedere alcun effetto e il wireless non funziona ancora o stai riscontrando un segnale debole, esegui il comando seguente:

sudo modprobe -r rtl8723de && sleep 5 && sudo modprobe rtl8723de ant_sel=2

Ora, per assicurarti di non eseguire gli ultimi due comandi ogni volta che riavvii il tuo sistema Ubuntu, scrivi la regola nel file delle configurazioni con il comando seguente:

sudo modprobe -r rtl8723de && sleep 5 && sudo modprobe rtl8723de ant_sel=2

Metodo 2: utilizza l’immagine ISO di Ubuntu per installare i driver

Un fatto notevole è che questo metodo non richiede una connessione a Internet.

Passaggio 1: copia l’immagine ISO di Ubuntu nella directory home. Rinominalo con un nome semplice come “ubuntu.iso.”

Passaggio 2: avvia il terminale e monta l’immagine ISO sul sistema come un CD / DVD.

sudo mkdir /media/cdrom
cd ~
sudo mount -o loop ubuntu.iso /media/cdrom

Monta l'ISO di Ubuntu
Monta l’ISO di Ubuntu

Passaggio 3. Ora, avvia il file Aggiornamenti software app dal menu delle applicazioni.

Aggiornamento e software
Aggiornamento e software

Passaggio 4. Fare clic sulla scheda Software Ubuntu e selezionare la casella “Installabile da CD-Rom / DVD.” Apparirà una finestra e ti verrà richiesto di inserire la password di root.

Installa i driver da CD-Rom
Installa i driver da CD-Rom

Passaggio 5. Fare clic sulla scheda Driver aggiuntivi. Se vedi la dichiarazione “Nessun driver aggiuntivo disponibile” questo metodo non funzionerà per te. Se vedi i driver proprietari elencati, puoi andare avanti.

Seleziona i driver proprietari e fai clic sul pulsante Applica modifiche. Nel mio caso, il mio sistema supporta i driver Broadcom.

Usa i driver Broadcom
Usa i driver Broadcom

Una volta terminato, il tuo problema di connessione wireless dovrebbe essere risolto e potrai vedere le tue reti WiFi.

Reti WiFi
Reti WiFi

Nel caso in cui questo metodo non abbia funzionato per te o il driver proprietario aggiuntivo non potesse essere installato, utilizza il terzo metodo di seguito. Tuttavia, questo è esclusivamente per i sistemi che supportano i driver Broadcom.

Metodo 3: Correggi l’errore Nessun adattatore WiFi trovato per Ubuntu con adattatori wireless Broadcom

Nota: questo metodo è per un sistema che supporta i driver della serie Broadcom 43.

Passaggio 1. Verificare che il sistema supporti l’adattatore serie Broadcom 43 con il comando seguente:

sudo lshw -C network

Se vedi un adattatore con l’etichetta che inizia con BCM43, come nell’immagine sotto, sei a posto.

Serie adattatore B43
Serie adattatore B43

Passaggio 2. Disinstallare i driver Broadcom installati con il comando seguente:

sudo apt remove broadcom-sta-dkms bcmwl-kernel-source

Disinstallare i driver Broadcom
Disinstallare i driver Broadcom

Passaggio 3. Installare i driver della serie BCM43 con il comando seguente:

sudo apt install firmware-b43-installer

Installa i driver BCM43
Installa i driver BCM43

Ora controlla la tua connessione wireless. Il problema dovrebbe essere risolto.

Conclusione

A volte, la risoluzione dei problemi di rete in Linux può essere piuttosto opprimente. Ho già affrontato un problema del genere in passato, ma il Metodo uno funziona sempre. Per gli utenti nel campo del Penetration testing, l’ultimo Kali Linux (2020) ha riscontrato questo problema ma è stato risolto con le versioni successive. Tuttavia, se il problema persiste, i metodi di cui sopra funzionano come un fascino.

Esegui l'accesso per Commentare