ioSe possiedi un vecchio computer o laptop con risorse di sistema obsolete ma una configurazione hardware affidabile, sei nel posto giusto perché elencheremo 10 distribuzioni Linux che supportano ancora le architetture a 32 bit. Queste distribuzioni Linux ti aiuteranno a far rivivere il tuo PC e renderlo operativo in pochissimo tempo. Il motivo per cui queste distribuzioni Linux leggere sono ancora rilevanti e utili è che richiedono solo poche risorse di sistema e forniscono sempre prestazioni elevate e un’esperienza utente senza ritardi.

Nonostante siano le scelte consigliate per i PC meno recenti con processori a 32 bit, le seguenti distribuzioni Linux funzionano alla grande anche su hardware più recente. Forniranno buone prestazioni se stai cercando di utilizzare il tuo PC per attività piuttosto impegnative come il rendering e l’editing video, ecc.

Le distribuzioni Linux a 32 bit sono compatibili con i computer meno recenti, ricche di funzionalità e consumano scarse risorse di sistema. Questo rende piccoli sistemi operativi come Linux Lite, Bodhi Linux, Debian, ecc. Le scelte migliori per il tuo PC. Andremo ora più in dettaglio su queste distribuzioni Linux e ti forniremo vari sistemi operativi tra cui scegliere!

Distribuzioni Linux che supportano l’architettura a 32 bit

1. Debian

GNOME in esecuzione su Debian
GNOME in esecuzione su Debian

Debian è la pietra angolare di Ubuntu e, sebbene il suo predecessore potrebbe non supportare più i 32 bit, Debian ha resistito alla prova del tempo sotto questo aspetto. Contenendo solo software libero, Debian offre agli utenti l’accesso a repository online che offrono software non libero e oltre 51.000 pacchetti.

Nonostante sia una distribuzione fondamentale e piuttosto vecchia, gli sviluppatori Linux hanno recentemente enfatizzato una maggiore sicurezza, rendendo Debian sicura alla maggior parte delle minacce. Inoltre, Debian è diventata compatibile con Java, il che significa che gli utenti possono eseguire e utilizzare quasi tutti i software e programmi basati su Java su Debian. Molti di questi programmi sono già disponibili nei repository di Debian, il che è abbastanza comodo e pratico.

Tutto ciò di cui hai bisogno per eseguire Debian sul tuo PC è assicurarti che abbia una RAM da 512 MB (minimo) o 2 GB (consigliato) con un processore Pentium da 1 GHz. Debian consumerà circa 10 GB di spazio su disco rigido. In cambio di essere una distribuzione Linux relativamente complicata da usare e da installare, Debian fornisce all’utente un sistema operativo di prima classe che è sia veloce che sicuro!

Scarica Debian

2. Bodhi Linux

Bodhi-Linux
Bodhi Linux

Questa è una distribuzione leggera con una versione “Legacy”, offre uno spirito di revival unico anche per i computer che invecchiano fino a 15 anni. Questo rende Bodhi la scelta giusta per chi utilizza un PC con architettura a 32 bit. Bodhi Linux ha il desktop Moksha, una versione di Enlightenment 17 Desktop con bug minimi e le funzionalità più recenti. È esteticamente, piacevole e perfetto per l’esecuzione su sistemi a 32 bit con capacità hardware limitate.

L’edizione Legacy di Bodhi Linux ha un Kernel 4.9, oppure puoi optare per la versione AppPack, che offre un sistema operativo live, una volta che lo colleghi al tuo computer. L’incentivo principale dietro il rilascio di Bodhi Linux era fornire agli utenti una configurazione di base minimalista e consentire loro di trarne vantaggio eseguendo tutto il loro software preferito. Per quanto riguarda i requisiti di sistema, Bodhi Linux avrebbe bisogno almeno di un processore da 500 MHz insieme a 256 MB di RAM e solo 5 GB di spazio su disco.

Scarica Bodhi Linux

3. Puppy Linux

Puppy-Linux
Puppy Linux

Se, per caso, sei alla ricerca di una distribuzione Linux con un apprezzamento speciale per i cuccioli, questa è la soluzione migliore. Tuttavia, questo non è tutto ciò che Puppy Linux ha da offrire. È essenziale sapere che, a differenza di altre distribuzioni, Puppy Linux non è formato da altre distribuzioni Linux. Invece, si basa su pacchetti di varie altre distribuzioni Linux, come Ubuntu. L’accesso a software e pacchetti aggiuntivi sul PC a 32 bit dipende dalla scelta dei file binari.

Puppy Linux offre anche un eccellente vantaggio di spazio su disco all’utente poiché consuma solo 300 MB su un PC, rendendolo una distribuzione Linux estremamente compatta. Inoltre, gli utenti non devono preoccuparsi di eventuali problemi di avvio, poiché Puppy Linux si avvia completamente nella RAM. Inoltre, Puppy Linux non ha alcun materiale preinstallato su di esso, giustificando le sue ridotte dimensioni e l’applicazione su PC con architettura a 32 bit. Può essere installato su computer abilitati BIOS o UEFI.

Come il resto delle distribuzioni Linux menzionate, Puppy Linux ha requisiti hardware minimi, un processore da 600 MHz e 256 MB di RAM.

Scarica Puppy Linux

4. Linux Lite

Linux-Lite
Linux Lite

Linux Lite è diventato popolare di recente, principalmente a causa della sua natura adatta ai principianti. È una distro Linux leggera altrettanto efficiente come tutte le altre ed è molto piacevole alla vista. Linux Lite è una distribuzione Linux basata su Ubuntu costruita sulle versioni LTS.

Con un generoso supporto desktop e una comoda interfaccia, Linux Lite è diventato un recente concorrente di Windows. Quindi, se stai cercando di passare da Windows a Linux, Linux Lite può rendere la transizione molto semplice e fluida per te.

Gli sviluppatori Linux hanno migliorato ulteriormente l’esperienza desktop in Linux Lite fornendo all’utente strumenti essenziali, come ThunderBird, il cloud storage in DropBox, VLC Media Player, LibreOffice, GIMP. Queste risorse iniziali rendono Linux Lite un eccellente sistema operativo per gli utenti con sistemi a 32 bit e nessuna precedente esperienza con Linux.

Inoltre, Linux Lite esegue un kernel Linux personalizzato e viene fornito con molto altro software sviluppato specificamente da Linux Lite come Lite Themes, Lite Tweaks, ecc. Infine, Linux Lite ha recentemente iniziato a supportare anche la modalità di avvio UEFI. I requisiti di sistema per Linux Lite sono un processore da 1 GHz insieme a 768 MB di RAM e una risoluzione dello schermo di 1024 × 768.

Scarica Linux Lite

5. Ubuntu MATE

Ubuntu-MATE
Ubuntu MATE

Ubuntu MATE è una delle distribuzioni Linux relativamente più voluminose in questo elenco in grado di funzionare su PC meno recenti con architettura a 32 bit. MATE offre, senza dubbio, una delle esperienze Linux più belle e migliorate che si possano avere. Con il nuovo MATE 20.04, agli utenti vengono fornite tantissime nuove funzionalità rivoluzionarie. Questi includono diversi colori e variazioni di temi, GameMode e il nuovo ZFS sperimentale.

Ubuntu MATE viene fornito con i migliori ambienti desktop in circolazione, inclusi Cinnamon, KDE e GNOME. Fornisce all’utente tonnellate di funzionalità, nuovi miglioramenti, applicazioni preinstallate e un’interfaccia dall’aspetto raffinato. Tutto questo è in grado di funzionare sul tuo vecchio PC con architettura a 32 bit. È un ambiente desktop professionale che aiuterebbe gli utenti Windows a passare a Linux in modo molto più fluido.

Suggerirei personalmente Ubuntu MATE a chiunque abbia un PC con un’architettura a 32 bit e capacità hardware limitate. Come minimo, Ubuntu MATE avrebbe bisogno di un processore da 1 GHz insieme a 1 GB di RAM, 8 GB di spazio di archiviazione e una risoluzione dello schermo di almeno 1024 × 768.

Scarica Ubuntu MATE

6. Menta piperita

Menta piperita-OS
Sistema operativo menta piperita

Peppermint è una distribuzione Linux basata su cloud veloce, stabile e leggera. È una versione basata su LTS, che la rende disponibile per un bel po ‘di tempo. Peppermint è integrato con il suo strumento di gestione delle applicazioni web altamente efficiente Ice, che mette le applicazioni web sullo stesso piedistallo del software installato localmente. Questo viene fatto trasmettendo al desktop tramite SSB, quindi le app web imitano le applicazioni locali.

Peppermint è basato su Ubuntu e viene fornito con il desktop LXDE, rendendo l’interfaccia utente molto più fluida e altamente personalizzabile secondo i desideri dell’utente. Supporta i sistemi a 32 bit, rendendolo quindi un forte sistema operativo candidato per il tuo vecchio computer. Se desideri utilizzare una distribuzione Linux incentrata sul Web, Peppermint è una scelta affidabile. Un computer con 1 GB di RAM, 4 GB di spazio di archiviazione gratuito e un processore a 32 bit funzionerebbe perfettamente con Peppermint.

Scarica Peppermint

7. LXLE

LXLE-OS
LXLE OS

LXLE è una delle distribuzioni Linux leggere migliori e più veloci in questo elenco. È stato progettato con un approccio specifico per far rivivere i vecchi computer, rendendolo un’opzione eccellente per una macchina con architetture a 32 bit. LXLE gestisce un ambiente desktop elegante che è piacevole e semplice allo stesso tempo. Inoltre, viene fornito con molte applicazioni preinstallate che ti semplificano la vita, come GIMP, Audacity, ecc.

LXLE è stato spesso caratterizzato come un’alternativa affidabile a Windows XP poiché offre una serie di funzionalità molto più moderne e un’esperienza intuitiva. Tutte queste cose, una volta messe insieme, creano un ottimo sistema operativo per i vecchi PC con architetture a 32 bit. LXLE offre anche comodità ai principianti e ha un ottimo supporto hardware e software poiché segue le versioni di Lubuntu LTS. LXLE dimostra di essere una grande distribuzione Linux leggera a tutto tondo che non deluderà. I requisiti hardware minimi per eseguire LXLE sono 512 MB di RAM e una CPU Pentium 3.

Scarica LXLE

8. antiX

sistema operativo antiX

antiX è un’altra distribuzione leggera che funziona senza problemi su sistemi a 32 bit. È basato su Debian e funziona senza systemd. Ciò rende antiX un gusto acquisito poiché l’esclusione di systemd potrebbe essere un problema per molti appassionati di Linux.

Tuttavia, utilizza IceWM per funzionare senza complicazioni su PC con hardware limitato.
antiX è estremamente compatto, poiché il suo file ISO accumula solo 700 MB di spazio libero su disco. La sua compattezza, tuttavia, ha uno svantaggio perché non ha molte applicazioni preinstallate a causa delle dimensioni ridotte. antiX fornisce un avvio veloce; pertanto, trova applicazione anche nel funzionamento come sistema operativo live su CD o USB. La distro leggera funzionerebbe senza problemi su un sistema a 32 bit con 256 MB di RAM e Pentium 3.

Scarica antiX

9. SparkyLinux

Sparky-Linux
Sparky Linux

SparkyLinux è un’altra distro Linux leggera che prende di mira sia le macchine più vecchie che quelle moderne. SparkyLinux ha due varianti, ognuna delle quali è basata su Debian Linux. La differenza, tuttavia, è che una è la versione stabile e l’altra è la versione di prova. Puoi scegliere tra i due quello più adatto alle tue esigenze.

Inoltre, puoi ottenere più versioni leggere di ambienti desktop. Questi includono Enlightenment, LXDE, LXQT, MATE, Xfce e l’elenco potrebbe continuare. SparkyLinux offre un sistema operativo completo fin da subito e lo rende altamente personalizzabile e facile da usare. I requisiti di sistema per SparkyLinux sono un i686 Pentium 4 con 256 MB di RAM e 5 GB di spazio libero su disco.

Scarica SparkyLinux

10. CrunchBang ++

CrunchBang ++
CrunchBang ++

Infine, abbiamo CrunchBang ++ o CBPP. Una distro Linux leggera derivata da CrunchBang Linux, che ora è fuori produzione. Crunchbang ++ funziona senza problemi sui vecchi computer senza problemi. Per non parlare del fatto che è basato su Debian 10 e ha un’interfaccia minimalista.

Crunchbang ++ esegue una versione personalizzata di OpenBox WM come ambiente desktop, che rappresenta la sua interfaccia minima. Alcune delle applicazioni predefinite offerte da Crunchbang ++ includono GeanyIDE, GIMP, VLC Media Player, Terminator (emulatore di terminale), XFburn, ecc. I requisiti hardware minimi per Crunchbang ++ sono 1 GB di RAM e CPU Pentium 4 o superiore.

Scarica CrunchBang ++

Conclusione

Abbiamo coperto un bel po ‘di terreno per quanto riguarda le distribuzioni Linux leggere che supportano ancora i sistemi con architetture a 32 bit. Si spera che tu possa scoprire nel nostro elenco, una distribuzione Linux a cui sei incline. Tutti forniscono stabilità, sicurezza, velocità e, soprattutto, un’ottima esperienza utente. Nel caso tu sia un utente Windows, ci siamo assicurati di menzionare alcune scelte che renderanno la tua transizione da Linux a Windows più semplice. La maggior parte di essi dovrebbe essere facile da installare e utilizzare e non dovrebbe causare preoccupazioni di alcun tipo.

Linux ha davvero qualcosa da offrire a tutti. Quindi, per i nuovi utenti, abbiamo distribuzioni come Ubuntu MATE o Linux Lite come i nostri migliori suggerimenti, e per i fan sfegatati di Linux, ci sono distribuzioni come Crunchbang ++ o antiX. In conclusione, speriamo che questo elenco delle dieci migliori distribuzioni Linux che supportano ancora le architetture a 32 bit ti abbia aiutato a trovare un sistema operativo appropriato per te stesso!

Esegui l'accesso per Commentare