Ubuntu 20.04 è stato rilasciato nell’aprile di quest’anno; se non hai eseguito l’aggiornamento alla nuova Ubuntu, controlla il nostro tutorial sull’aggiornamento qui per aiutarti attraverso passaggi dettagliati e diretti. Ora, se sei un utente Ubuntu, dovrai fare uno screenshot dalla finestra corrente per inviarlo o salvarlo per qualsiasi necessità futura.

In questa guida, ti mostreremo come fare uno screenshot in Ubuntu 20.04. Questo tutorial coprirà due metodi:

  1. Fai uno screenshot tramite l’applicazione incorporata di Ubuntu.
  2. Acquisisci uno screenshot tramite un’applicazione di terze parti.

Acquisisci screenshot su Ubuntu

Quindi discutiamo ogni metodo con maggiori dettagli.

Metodo 1: cattura uno screenshot tramite l’applicazione incorporata di Ubuntu

L’applicazione screenshot predefinita e incorporata utilizzata da Ubuntu 20.04 è l’applicazione “Screenshot”. Di solito, questa applicazione predefinita viene eseguita come un processo in background, in attesa che l’utente prema il pulsante “PrtScr” sulla tastiera. Quando il pulsante “PrtScr” viene premuto, scoprirai che lo schermo lampeggia; questo significa che è stata scattata un’immagine dall’attuale Ubuntu. In generale, facendo clic sul pulsante “PrtScr” si riattiva il processo in background e acquisisce un’immagine dallo stato corrente del sistema. Inoltre, la nuova immagine verrà salvata nella directory delle immagini per impostazione predefinita. Proviamolo insieme.

Passaggio 1. Apri il tuo terminale.

Passaggio 2. Assicurati di avere l’ultima versione di Ubuntu utilizzando il comando successivo:

lsb_release -a

Versione corrente di Ubuntu

Passaggio 3. Premere il pulsante PrintScreen “PrtScr” dalla tastiera. Dovresti notare che lo schermo lampeggerà e potresti sentire il suono dell’otturatore della fotocamera.

Passaggio 4. Dal pannello di aggancio sinistro, apri l’esploratore di file predefinito di Ubuntu.

Apri il browser dei file
Apri il browser dei file

Passaggio 5. Dal pannello di sinistra, selezionare la directory Immagini.

Apri la directory delle immagini
Apri la directory delle immagini

Passaggio 6. Come puoi vedere, lo screenshot viene salvato nella directory Immagini.

Screenshot salvato nella directory delle immagini
Screenshot salvato nella directory delle immagini

Passaggio 7. Il pulsante della schermata di stampa scatta un’immagine dall’intera finestra. Tuttavia, se è necessario prendere un’area specifica dalla schermata corrente, è possibile aprire l’applicazione screenshot. Per aprire l’applicazione “screenshot”, apri il menu Attività.

Apri la scheda Attività
Apri la scheda Attività

Passaggio 8. Nella casella di ricerca, cercare l’applicazione “screenshot”.

Cerca applicazione screenshot
Cerca applicazione screenshot

Passaggio 9. Si aprirà l’applicazione screenshot predefinita in cui è possibile scegliere tra le opzioni visualizzate.

Opzioni applicazione screenshot
Opzioni applicazione screenshot

Passaggio 10. Per acquisire uno screenshot da una particolare area dello schermo, selezionare l’opzione “seleziona l’area da afferrare” quindi premere il pulsante “Acquisisci screenshot”.

Seleziona l'area da afferrare
Seleziona l’area da afferrare

Successivamente, sarai in grado di contrassegnare l’area di cui hai bisogno per scattarne una foto.

Passaggio 11. Una volta scattata la foto, salverai lo screenshot nella directory che ti serve.

Salva lo screenshot
Salva lo screenshot

Metodo 2: acquisire uno screenshot tramite un’applicazione di terze parti

Durante questo metodo, utilizzeremo un’altra applicazione di terze parti diversa dall’applicazione predefinita “Screenshot” di Ubuntu. Utilizzeremo un’applicazione chiamata “Flameshot”. L’applicazione è piena di ottime opzioni in cui ha un pennarello, una penna e alcune altre opzioni di modifica delle foto che puoi utilizzare mentre fai uno screenshot.

Passaggio 1. Innanzitutto, installiamo l’applicazione Flameshot.

sudo apt install flameshot

Installa l'applicazione Flameshot
Installa l’applicazione Flameshot

Passaggio 2. Quando l’installazione viene completata con successo, cercare l’applicazione “Flameshot” e aprirla.

Apri l'applicazione Flameshot
Apri l’applicazione Flameshot

Passaggio 3. È ora possibile notare l’icona “Flameshot” appare nella barra dei menu in alto.

Viene visualizzata l'icona Flameshot
Viene visualizzata l’icona Flameshot

Passaggio 4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona “Flameshot” e selezionare l’opzione “Take Screenshot”.

Scegli l'opzione Acquisisci screenshot
Scegli l’opzione Acquisisci screenshot

Passaggio 5. Lo schermo verrà ora oscurato con un suggerimento dall’applicazione “Flameshot”.

Suggerimenti Flameshot
Suggerimenti Flameshot

Passaggio 6. Successivamente, è possibile contrassegnare l’area da cui acquisire uno screenshot. Come puoi notare, appariranno alcune nuove opzioni in cui puoi scegliere di scrivere un testo, evidenziare qualcosa e altre opzioni che puoi controllare.

Editor di Flameshot
Editor di Flameshot

Passaggio 7. Per opzioni più avanzate, è possibile fare clic sull’opzione di configurazione.

Apri configurazioni Flameshot
Apri configurazioni Flameshot

Quindi otterrai la finestra di configurazione “Flameshot”.

Finestra di configurazione Flameshot
Finestra di configurazione Flameshot

Questo è tutto! Hai appena imparato come acquisire uno screenshot su Ubuntu 20.04 utilizzando due diversi metodi. Spero che tu abbia trovato utile questa risorsa. Se sì, condividilo con i tuoi amici sulle piattaforme social.

Esegui l'accesso per Commentare