Ubuntu è senza dubbio una delle distribuzioni Linux più popolari e ampiamente utilizzate grazie alla sua interfaccia utente classica, stabilità, facilità d’uso e un ricco repository che contiene oltre 50.000 pacchetti software. Inoltre, è altamente raccomandato per i principianti che stanno cercando di provare Linux.

Inoltre, Ubuntu è supportato da una vasta comunità di sviluppatori opensource dedicati che contribuiscono attivamente al suo sviluppo per fornire pacchetti software aggiornati, aggiornamenti e correzioni di bug.

Ci sono numerosi gusti basati su Ubuntu, e un malinteso comune è che siano tutti uguali. Sebbene possano essere basati su Ubuntu, ogni gusto viene fornito con il proprio stile e le proprie variazioni uniche per distinguersi dagli altri.

In questa guida, esploreremo alcune delle varianti Linux basate su Ubuntu più popolari.

1. Linux Mint

Utilizzato da milioni in tutto il mondo, Linux Mint è una versione Linux molto popolare basata su Ubuntu. Fornisce un’elegante interfaccia utente con applicazioni pronte all’uso per l’uso quotidiano come la suite LibreOffice, Firefox, Pidgin, Thunderbird e app multimediali come VLC e lettori multimediali Audacious.

Linux Mint Desktop
Linux Mint Desktop

Grazie alla sua semplicità e facilità d’uso, menta è considerato l’ideale per i principianti che stanno effettuando una transizione da Windows a Linux e per coloro che preferiscono evitare le impostazioni predefinite GNOME desktop ma goditi comunque la stabilità e la stessa base di codice fornita da Ubuntu.

L’ultimo menta è Linux Mint 20 ed è basato su Ubuntu 20.04 LTS.

2. OS elementare

Se c’è mai stato un gusto Linux che è stato costruito pensando a un fascino straordinario senza compromettere aspetti cruciali come stabilità e sicurezza, allora deve essere Elementare. Basato su Ubuntu, Elementare è un gusto opensource che viene fornito con un piacere per gli occhi Pantheon ambiente desktop ispirato al macOS di Apple. Fornisce un dock che ricorda Mac OS, icone dallo stile meraviglioso e numerosi caratteri.

Desktop del sistema operativo elementare
Desktop del sistema operativo elementare

Dal suo sito ufficiale, Elementare sottolinea l’importanza di mantenere i dati degli utenti il ​​più privati ​​possibile non raccogliendo dati sensibili. È inoltre orgoglioso di essere un sistema operativo veloce e affidabile, ideale per coloro che passano da ambienti macOS e Windows.

Proprio come Ubuntu, Elementare viene fornito con il proprio negozio di software noto come App Center da dove puoi scaricare e installare le tue applicazioni preferite (sia gratuite che a pagamento) con un semplice clic del mouse. Naturalmente, viene fornito con app predefinite come Epiphany, foto e applicazione per la riproduzione di video, ma la varietà è piuttosto limitata rispetto a menta.

3. Zorin OS

Scritto in C, C ++ e Python, Zorin è una distribuzione Linux veloce e stabile che viene fornita con un’elegante interfaccia utente che imita da vicino Windows 7. Zorin è pubblicizzato come alternativa ideale a Windows e, dopo averlo provato, non ho potuto d’accordo di più. Il pannello inferiore ricorda la tradizionale barra delle applicazioni che si trova in Windows con l’iconico menu di avvio e scorciatoie per le applicazioni bloccate.

Zorin OS Desktop
Zorin OS Desktop

Piace Elementare, sottolinea il fatto che rispetta la privacy degli utenti non raccogliendo dati privati ​​e sensibili. Non si può essere certi di questa affermazione e si può solo fidarsi della loro parola.

Un altro punto forte è la sua capacità di funzionare in modo impressionante sui vecchi PC, con un processore Intel Dual Core da 1 GHz, 1 GB di RAM e 10 GB di spazio su disco rigido. Inoltre, puoi goderti potenti applicazioni come LibreOffice, app Calendar e slack e giochi che funzionano immediatamente.

4. POP! OS

Sviluppato e mantenuto da System76, POP! Il sistema operativo è ancora un’altra distribuzione opensource basata su Ubuntu di Canonical. POP respira un po ‘di aria fresca nell’esperienza utente con un’enfasi sui flussi di lavoro semplificati grazie alla sua serie di scorciatoie da tastiera e al rivestimento automatico delle finestre.

Pop! _OS Desktop
Pop! _OS Desktop

POP! porta a bordo anche un Software Center- Pop! Negozio: che è pieno di applicazioni di diverse categorie come scienza e ingegneria, sviluppo, comunicazione e app di gioco per citarne alcune.

Un notevole miglioramento che POP! ha fatto è il raggruppamento dei driver NVIDIA nell’immagine ISO. Infatti, durante il download, puoi scegliere tra l’immagine ISO standard Intel / AMD e quella fornita con i driver NVIDIA per i sistemi dotati di GPU NVIDIA. La capacità di gestire la grafica ibrida rende POP ideale per i giochi.

L’ultima versione di POP! È POP! 20.04 LTS basato su Ubuntu 20.04 LTS.

5. LXLE

Se ti stai chiedendo cosa fare con il tuo vecchio pezzo di hardware e l’unico pensiero che ti passa per la mente è gettarlo nel cassonetto, potresti trattenerti un po ‘e provare LXLE.

LXLE Linux
LXLE Linux

Il progetto LXLE è stato sviluppato principalmente per far rivivere vecchi PC con specifiche basse e apparentemente sopravvissuti alla loro utilità. Come ci riesce? LXLE viene fornito con un ambiente desktop LXDE leggero che rispetta le risorse di sistema senza compromettere la funzionalità richiesta per fare le cose. Lo abbiamo incluso in un precedente articolo sulle migliori distribuzioni Linux per vecchi computer.

LXLE è ricco di fantastici sfondi e numerose altre aggiunte e opzioni di personalizzazione che puoi applicare in base al tuo stile. È super veloce all’avvio e alle prestazioni generali e viene fornito con PPA aggiunti per fornire una disponibilità software estesa. LXLE è disponibile nelle versioni a 32 e 64 bit.

L’ultima versione di LXLE è LXLE 18.04 LTS.

6. Kubuntu

Kubuntu è un leggero Ubuntu variante fornita con il desktop KDE Plasma invece del tradizionale GNOME ambiente. Il leggero KDE Plasma è estremamente snello e non inghiotte la CPU. In tal modo, libera risorse di sistema che possono essere utilizzate da altri processi. Il risultato finale è un sistema più veloce e affidabile che ti consente di fare molto di più.

Kubuntu Linux
Kubuntu Linux

Piace Ubuntu, è abbastanza facile da installare e utilizzare. Il KDE Plasma fornisce un aspetto elegante ed elegante con numerosi sfondi e icone lucide. A parte l’ambiente desktop, assomiglia a Ubuntu in quasi tutti gli altri modi, come la spedizione con un set di app per l’uso quotidiano come applicazioni per ufficio, grafica, e-mail, musica e fotografia.

Kubuntu adotta lo stesso sistema di controllo delle versioni di Ubuntu e l’ultima versione – Kubuntu 20.04 LTS – è basata su Ubuntu 20.04 LTS.

7. Lubuntu

Non possiamo permetterci di tralasciare Lubuntu che è una distribuzione leggera che viene fornita con un file LXDE / LXQT ambiente desktop insieme a un assortimento di applicazioni leggere.

Lubuntu Linux
Lubuntu Linux

Con un ambiente desktop minimalista, viene consigliato per sistemi con specifiche hardware basse, in particolare i vecchi PC con una RAM 2G. L’ultima versione al momento della stesura di questa guida è Lubuntu 20.04 con l’ambiente desktop LXQt. Questo sarà supportato fino ad aprile 2023. Lubuntu 18.04 che viene fornito con LXDE godrà di supporto fino ad aprile 2021.

8. Xubuntu

Un portmanteau di Xfce e Ubuntu, Xubuntu è un programma guidato dalla comunità Ubuntu variante snella, stabile e altamente personalizzabile. Viene fornito con un aspetto moderno ed elegante e applicazioni pronte all’uso per iniziare. Puoi installarlo facilmente sul tuo laptop, desktop e anche un vecchio PC sarebbe sufficiente.

Xubuntu Linux Desktop
Xubuntu Linux Desktop

L’ultima versione è Xubuntu 20.04 che sarà supportata fino al 2023. Anche questa è basata su Ubuntu 20.04 LTS.

9. Ubuntu Budgie

Come avrai intuito, Ubuntu Budgie è una fusione del tradizionale Ubuntu distribuzione con l’innovativo ed elegante desktop Budgie. L’ultima versione, Ubuntu Budgie 20.04 LTS è un sapore di Ubuntu 20.04 LTS. Mira a combinare la semplicità e l’eleganza di Budgie con la stabilità e l’affidabilità del tradizionale desktop Ubuntu.

Ubuntu Budgie
Ubuntu Budgie

Ubuntu Budgie 20.04 LTS offre tantissimi miglioramenti come il supporto della risoluzione 4K, un nuovo window shuffler, l’integrazione budgie-nemo e dipendenze GNOME aggiornate.

10. KDE Neon

In precedenza abbiamo presentato KDE Neon in un articolo sulle migliori distribuzioni Linux per KDE Plasma 5. Proprio come Kubuntu, viene fornito con Plasma KDE 5e l’ultima versione – KDE Neon 20.04 LTS è ribasato su Ubuntu 20.04 LTS.

KDE Neon
KDE Neon

Questo potrebbe non essere l’intero elenco di tutte le distribuzioni Linux basate su Ubuntu. Abbiamo deciso di presentare le prime 10 varianti basate su Ubuntu comunemente usate. Il tuo contributo in merito è molto gradito. Sentiti libero di inviare un grido.

Esegui l'accesso per Commentare