Questo tutorial dimostrerà come installare RHEL / CentOS 8/7, utilizzando un file FTP server (vsftpd) come sorgente di rete. Ciò consente di installare RHEL / CentOS Linux su più macchine da un unico punto di origine, utilizzando un’immagine ISO minima sulle macchine su cui si esegue l’installazione e l’ISO del DVD binario estratto montato sul percorso del server FTP, sulla macchina server che contiene l’origine albero.

Affinché funzioni, è necessario disporre già di un’installazione di RHEL / CentOS 8/7 su una macchina collegata alla rete, ma è anche possibile utilizzare altre versioni di RHEL / CentOS o anche altre distribuzioni Linux con un FTP, HTTP o NFS server installato e funzionante, che monterai RHEL / CentOS immagine ISO binaria del DVD, ma questa guida si concentrerà su RHEL / CentOS 8/7 con Vsftpd solo server.

Requisiti

Sul lato server

RHEL / CentOS 8/7 installazione minima con Vsftpd server e l’immagine ISO del DVD binario che si trova su DVD / USB guidare.

Dalla parte dei clienti

Scarica RHEL / CentOS 8/7 immagine ISO minima, che può essere ottenuta dai seguenti link.

Passaggio 1: preparare le origini di rete sul lato server

1. Il primo passo sarà l’installazione Vsftp server sul tuo server CentOS / RHEL emettendo il seguente comando yum.

# yum install vsftpd
Installa Vsftpd in CentOS
Installa Vsftpd in CentOS

 

2. Dopo Vsftpd Il pacchetto binario è installato all’avvio del sistema, abilita e verifica lo stato del servizio.

# systemctl start vsftpd
# systemctl enable vsftpd
# systemctl status vsftpd
Verifica lo stato di Vsftpd
Verifica lo stato di Vsftpd

3. Quindi, porta il tuo sistema esterno Indirizzo IP utilizzando il comando IP o ifconfig, che in seguito dovrai accedere alle tue origini di rete da una posizione remota.

# ip addr show
OR
# ifconfig
Controlla l'indirizzo IP del server
Controlla l’indirizzo IP del server

4. Per rendere disponibile il server Vsftp alle connessioni esterne, aggiungi una regola firewall sul tuo sistema per aprire la porta 21 utilizzando il seguente comando e riavviare il firewall per applicare la nuova regola se è stata aggiunta con un’istruzione permanente.

# firewall-cmd --add-service=ftp --permanent
# systemctl restart firewalld

5. Supponendo che tu abbia già scaricato RHEL/CentOS 8/7 immagine ISO binaria del DVD, inseriscila sull’unità DVD-ROM / USB della tua macchina e montala come un loop con attributi di sola lettura nel percorso del server Vsftp – per vsftpd di solito, la posizione è /var/ftp/pub/, utilizzando il seguente comando.

# mount -o loop,ro /dev/sr0  /var/ftp/pub/           [Mount DVD/USB]
OR
# mount -o loop,ro path-to-isofile  /var/ftp/pub/    [If downloaded on the server]
Monta file ISO
Monta file ISO

6. Per vedere il risultato fino a questo momento, apri un browser da una posizione remota e vai all’indirizzo ftp://system_IP/pub/ utilizzando il protocollo FTP.

Controlla FTP dal browser
Controlla FTP dal browser

Come puoi vedere dalla schermata sopra, dovrebbe apparire una directory dell’albero di installazione con il contenuto estratto dell’immagine ISO del DVD binario. Ora il Fonti di rete FTP sono predisposti per essere utilizzati per installazioni remote.

Passaggio 2: aggiungere le origini dell’installazione di rete a – Client remoti

6. Ora è il momento di installare RHEL / CentOS 8/7 su altre macchine che utilizzano come file Installazione sorgente FTP il server sopra configurato. Sul sistema di cui eseguirai l’installazione RHEL / CentOS 8/7 inserire l’immagine ISO binaria minima avviabile sull’unità DVD-ROM / USB, per creare un’unità USB avviabile, utilizzare Unetbootin Bootable o Rufus attrezzo.

Usiamo la stessa procedura descritta nei nostri articoli precedenti per RHEL / CentOS 8/7 processo di installazione, ma modificare leggermente il file Riepilogo dell’installazione ordine.

Dopo aver configurato il tuo Data e ora, Tastiera e linguaggio, mossa Rete e nome host e cambia il tuo sistema Scheda Ethernet su ON per ottenere automaticamente le configurazioni di rete e ottenere la connettività di rete se si dispone di un server DHCP sulla rete o configurarlo con un indirizzo IP statico.

Riepilogo dell'installazione di CentOS 8
Riepilogo dell’installazione di CentOS 8
Abilita scheda di rete
Abilita scheda di rete

7. Dopo che la scheda di rete è attiva e operativa, è il momento di aggiungere le origini dell’installazione di rete. Vai a Software -> Origine dell’installazione a partire dal Riepilogo dell’installazione menù. Scegliete le sorgenti di installazione di rete utilizzando il protocollo FTP e aggiungete le sorgenti configurate in precedenza con l’indirizzo IP e il percorso del server FTP, come nell’immagine sotto.

ftp://remote_FTP_IP/pub/
Fonti di installazione di CentOS
Fonti di installazione di CentOS
Fonti di installazione di rete FTP CentOS
Fonti di installazione di rete FTP CentOS

8. Dopo aver aggiunto le sorgenti di installazione di rete, premi sopra Fatto per applicare le modifiche e attendere che il programma di installazione rilevi e configuri automaticamente le sorgenti di rete. Dopo aver configurato tutto, è possibile procedere con la procedura di installazione nello stesso modo in cui si utilizza un’immagine ISO del DVD binario locale.

Inizia l'installazione di CentOS
Inizia l’installazione di CentOS

9. Un altro approccio per aggiungere le sorgenti di rete consiste nell’impostarle dalla riga di comando nel menu di avvio premendo TAB nel menu di avvio per aggiungere ulteriori opzioni al processo di installazione e aggiungere la riga seguente.

ip=dhcp inst.rep=ftp://192.168.1.70/pub/
  1. ip = dhcp -> avvia automaticamente la tua NIC e la configura utilizzando il metodo DHCP.
  2. inst.rep = ftp: //192.168.1.70/pub/ -> indirizzo IP del server FTP e percorso che contiene le sorgenti di installazione montate su DVD.
Aggiungi sorgenti di rete nel menu di avvio
Aggiungi sorgenti di rete nel menu di avvio

10. Dopo aver terminato di modificare la riga di comando di avvio, premere accedere chiave per avviare il processo di installazione e le origini dell’installazione di rete FTP dovrebbero essere configurate automaticamente e apparire nel riepilogo dell’installazione.

Installazione di CentOS da origini FTP
Installazione di CentOS da origini FTP

Sebbene questo tutorial presenti solo l’utilizzo come posizione di rete per l’installazione delle origini solo il protocollo FTP, allo stesso modo, puoi utilizzare altri protocolli, come HTTPS e HTTP, l’unica modifica è per il protocollo NFS che utilizza la copia del DVD binario ISO immagine sul percorso esportato configurato in / etc / export file, senza la necessità di montare l’immagine ISO del DVD sul tuo sistema.

Esegui l'accesso per Commentare