La maggior parte delle distribuzioni Linux forniscono i file ISO che sono progettati e costruiti per l’esecuzione in La Modalità Live direttamente da un supporto di avvio come CD /DVD, Flash/USB carte o anche direttamente da un Disco Rigido utilizzando Linux Grub menu senza il bisogno di masterizzarla su un CD/DVD o creare una USB avviabile.

Eseguire Linux Dal Disco Rigido
Eseguire Linux Dal Disco Rigido

Questo tutorial si concentrerà sulla presentazione di un modo è possibile eseguire alcuni Linux ISO distribuzioni direttamente dal tuo hard disk, modificando Ubuntu 20.04 GRUB2 (opere su Ubuntu 18.04 o precedenti) e il menu di boot loader di default nelle principali distribuzioni Linux, che fornisce un modo più veloce di utilizzare un Sistema Operativo Linux, e ha anche un grande impatto sulla privacy, perché tutte le impostazioni e le sessioni live non sono conservati per impostazione predefinita.

Le distribuzioni presentate in questo argomento sono CentOS, Fedora, Kali Linux e Gentoo DVD Live.

Requisiti

Ubuntu 20.04 ( o altre distribuzioni Linux con GRUB2 boot loader) installato sul disco rigido del sistema.

Passo 1: Scaricare il Live di Linux File ISO

1. Per poter avviare ed eseguire qualsiasi distribuzione Linux senza installarlo sul disco rigido, assicurarsi di scaricare l’ “Live CD/DVD” il rilascio di ogni immagine ISO di Linux.

Passaggio 2: Aggiungere Immagini ISO di Menu di GRUB2

 

2. Dopo aver scaricato il vostro preferito Linux ISO del DVD Live Immaginiaprire Ubuntu Nautilus con i privilegi di root utilizzando ‘sudo nautiluscon il comando da Terminale e creare una cartella chiamata live nel sistema di root percorso e spostare file ISO nella cartella.

$ sudo nautilus
Crea una cartella nella Root di Ubuntu Posizione
Crea una cartella nella Root di Ubuntu Posizione
Copia di Linux File ISO di Vivere Directory
Copia di Linux File ISO di Vivere Directory

3. Per continuare necessario fornire Grub2 con la nostra partizione del disco UUIDIdentificatore Univoco Universale (la partizione in cui i file ISO sono situati). Per ottenere partizione UUID eseguire il seguente comando blkid.

$ sudo blkid

Per il montaggio automatico della partizione o hard disk all’avvio del sistema eseguire il seguente comando cat.

$ sudo cat /etc/fstab   
Ottenere UUID della Partizione
Ottenere UUID della Partizione

4. Un altro metodo per ottenere la vostra partizione UUID, per aprire visualizzare grub.cfg il contenuto di un file situato in /boot/grub/ percorso di ricerca e per --fs-uuid una stringa (nel caso in cui non hai una partizione separata per /boot).

Trovare UUID della Partizione
Trovare UUID della Partizione

5. Dopo aver ottenuto la vostra partizione di root UUID codice spostare /etc/grub.d/ directory, aprire 40_custom file per la modifica e aggiungere le seguenti righe alla fine del file.

menuentry 'CentOS 8 Live' --class os --class gnu-linux --class gnu --class os --group group_main {
                set isofile="/live/CentOS-8-x86_64-1905-dvd1.iso"

         insmod ext2
         insmod loopback
         insmod iso9660      
                loopback loop (hd0,msdos1)$isofile      
                search --no-floppy --fs-uuid --set=root 3b87d941-8ee7-4312-98fc-1f26828d62ab                            
                linux (loop)/isolinux/vmlinuz boot=live fromiso=/dev/sda1/$isofile noconfig=sudo username=root hostname=centos
                initrd (loop)/isolinux/initrd.img
}
Aggiungere CentOS Avvio Parametri Del Kernel
Aggiungere CentOS Avvio Parametri Del Kernel

Qui di seguito sono elencate le direttive rappresenta:

  1. set isofile = Una variabile contiene ISO percorso di sistema.
  2. (hd0,msdos1) = Prima partizione del primo hard disk (In Linux i dischi sono numerati a partire da 0), come /dev/sda1.
  3. –fs-uuid –set=radice 59036d99-a9bd-4cfb-80ab-93a8d3a92e77 = Prima partizione del primo disco rigido UUID codice.
  4. linux e initrd = Kernel Custom boot parametri, che sono diversi a seconda di ogni distribuzione Linux.

6. Dopo aver modificato il file update-grub per aggiungere la nuova ISO (in questo caso CentOS) per il vostro menu di Grub2. Per verificare aperta /boot/grub/grub.cfg e di ricerca in basso per la vostra ISO voce.

$ sudo update-grub
Aggiornamento di Grub per Aggiungere le Immagini ISO
Aggiornamento di Grub per Aggiungere le Immagini ISO
Verificare Grub Voce
Verificare Grub Voce

7. Per eseguire CentOS ISO Liveriavviare il computer, selezionare CentOS voce dal menu di GRUB, quindi premere Inserire chiave.

Selezionare CentOS dal Menu di Avvio
Selezionare CentOS dal Menu di Avvio
CentOS 8 Avvio
CentOS 8 Avvio

Allo stesso modo, è possibile aggiungere gli altri Live di Linux ISO distribuzione di immagini per il menu di GRUB2, come mostrato in figura. Di nuovo aprire e modificare /etc/grub.d/40_custom grub file e aggiungere le seguenti voci.

Per Fedora Live DVD

menuentry 'Fedora Live' --class os --class gnu-linux --class gnu --class os --group group_main {
                set isofile="/live/Fedora-Workstation-Live-x86_64-32-1.6.iso"

         insmod ext2
         insmod loopback
         insmod iso9660      
                loopback loop (hd0,msdos1)$isofile      
                search --no-floppy --fs-uuid --set=root 3b87d941-8ee7-4312-98fc-1f26828d62ab                            
                linux (loop)/isolinux/vmlinuz boot=live fromiso=/dev/sda1/$isofile noconfig=sudo username=root hostname=fedora
                initrd (loop)/isolinux/initrd.img
}

Per Kali Linux Live DVD

menuentry 'Kali Linux Live' --class os --class gnu-linux --class gnu --class os --group group_main {
                set isofile="/live/kali-linux-2020.2-live-i386.iso"

         insmod ext2
         insmod loopback
         insmod iso9660      
                loopback loop (hd0,msdos1)$isofile      
                search --no-floppy --fs-uuid --set=root 3b87d941-8ee7-4312-98fc-1f26828d62ab                            
                linux (loop)/live/vmlinuz boot=live fromiso=/dev/sda1/$isofile noconfig=sudo username=root hostname=kalilinux
                initrd (loop)/live/initrd.img
}

Per Gentoo Live DVD

menuentry 'Gentoo Linux Live' --class os --class gnu-linux --class gnu --class os --group group_main {
                set isofile="/live/livedvd-amd64-multilib-20160704.iso"

         insmod ext2
         insmod loopback
         insmod iso9660      
                loopback loop (hd0,msdos1)$isofile      
                search --no-floppy --fs-uuid --set=root 3b87d941-8ee7-4312-98fc-1f26828d62ab                            
                linux (loop)/live/vmlinuz boot=live fromiso=/dev/sda1/$isofile noconfig=sudo username=root hostname=gentoo
                initrd (loop)/live/initrd.img
}

8. Quindi aggiornare il menu di GRUB, di nuovo, riavviare il computer e scegliere il vostro preferito distribuzione Linux ISO dal menu di GRUB.

$ sudo update-grub

9. Se non avete abbastanza spazio libero sul vostro root partizione, per altri host Linux file ISO è possibile aggiungere un altro hard disk e spostare tutti i vostri distribuzione Linux ISO file. Dopo aver creato una partizione e aggiungere un file di sistema di montaggio su /mnt percorso per renderlo disponibile.

$ sudo mount /dev/sdb1 /mnt

10. Quindi spostare tutte le ISO sull’hard disk nuovo e afferrare il suo UUID utilizzando il comando blkid comando.

$ sudo blkid
Spostare le Immagini ISO e Verificare UUID
Spostare le Immagini ISO e Verificare UUID
Verificare che Tutti i Immagini ISO
Verificare che Tutti i Immagini ISO

11. Di nuovo aprire e modificare /etc/grub.d/40_custom grub file e aggiungere altri Live di Linux ISO distribuzione di immagini per GRUB2 menu utilizzando la stessa procedura, ma prestare attenzione a ogni distribuzione Live Kernel di avvio parametri che possono essere controllati montando l’immagine ISO utilizzando mount-o loop opzione o consultare distribuzione pagine Wiki.

Esegui l'accesso per Commentare