Non c’è dubbio che Debian è una delle distribuzioni più popolari, soprattutto tra gli appassionati di desktop e i professionisti. Questa guida presenta alcune delle distribuzioni Linux basate su Debian più popolari e ampiamente utilizzate.

1. MX Linux

Attualmente al primo posto nel distrowatch c’è MX Linux, un sistema operativo desktop semplice ma stabile che combina eleganza e prestazioni solide. MX Linux inizialmente è stato fornito con XFCE desktop ma ha allargato le sue ali per includere KDE (MX 19.2 KDE) Linux e MX Linux Fluxbox (MX-Fluxbox 19.2) che sono stati resi disponibili rispettivamente ad agosto e settembre 2020.

MX Linux
MX Linux

MX-Linux 19.2 KDE è disponibile a 64 bit e presenta un assortimento di strumenti MX Linux, tecnologia snap di AntiX così come AntiX live USB il sistema. Inoltre, la versione KDE fornisce anche il supporto hardware avanzato (AHS) il cui obiettivo principale è supportare l’hardware più recente come la GPU AMD ei driver grafici Intel più recenti.

Inoltre, otterrai le ultime applicazioni out-of-the-box per l’uso quotidiano come LibreOffice 6.1.5, Firefox 79, Thunderbird 68.11 e VLC 3.0.11, per citarne alcuni.

Essendo una distribuzione di medio peso, MX Linux è altamente raccomandata come distribuzione per PC obsoleti grazie al suo basso consumo di risorse e allo stesso tempo offre agli utenti un’interfaccia utente elegante e un’esperienza user-friendly. Puoi iniziare con solo 1 GB di RAM, disco rigido da 10 GB e processore Intel o AMD.

2. Ubuntu

 

Probabilmente una delle distro Linux gratuite e opensource più utilizzate soprattutto dagli appassionati di desktop, Ubuntu non richiede presentazioni. Dal suo rilascio iniziale da parte di Canonical nel 2004, Ubuntu ha fatto passi da gigante per estendere il suo supporto a server, dispositivi IoT e tecnologie cloud.

Ubuntu 20.04 Desktop
Ubuntu 20.04 Desktop

L’ultima versione, Ubuntu 20.04 LTS, doppiata Fossa focale, è la sua ultima versione a lungo termine (È) e riceverà supporto fino ad aprile 2025. Ubuntu 20.04 viene spedito con un nuovissimo Yaru tema che ha 3 varianti (scuro, chiaro e standard), GNOME 3.36 con icone levigate di nuovo look, supporto ZFS migliorato, ridimensionamento frazionario per schermi avanzati e più app predefinite come Firefox, Thunderbird e LibreOffice suite.

La cosa più notevole è la spinta di Ubuntu per scatta rispetto al tradizionale gestore di pacchetti APT. UN scatto è un pacchetto software che viene fornito con tutte le librerie e le dipendenze necessarie per funzionare come previsto. Sebbene non intendono sostituire completamente debs, gli snap sono riusciti a risolvere il problema con la disponibilità del software.

Al contrario di un pacchetto Debian che richiede dipendenze da fonti esterne, un pacchetto snap viene fornito preconfezionato con tutte le dipendenze e può essere prontamente installato su ogni versione di Ubuntu che supporta snap (Ubuntu 16.04 e versioni successive).

3. Deepin

Deepin è una distro innovativa basata su Debian che presenta il proprio ambiente desktop splendidamente realizzato noto come DDE (Ambiente desktop Deepin) che offre agli utenti una sensazione di macOS. Deepin si concentra sul dare ai suoi utenti un’esperienza utente indimenticabile con la sua interfaccia utente ricca ed elegante. Ottieni un attraente set di icone insieme a fantastici temi chiari e scuri la cui trasparenza può essere modificata.

Deepin Linux
Deepin Linux

Piace Ubuntu, Deepin distribuisce il proprio Software Center – Deepin App Store – che presenta una vasta gamma di applicazioni utili e verificate che possono essere installate con un solo clic del mouse.

L’ultima versione in Deepin 20 che viene fornito con un sacco di funzionalità, correzioni di bug, miglioramenti e applicazioni predefinite come WPS Office, Skype, Spotify e VLC per citarne alcuni. L’ultima versione offre anche un menu grub cigolante, layout di pagina più belli e un vassoio dock migliorato.

4. AntiX

AntiX è una distribuzione relativamente leggera ideale per PC con specifiche basse o vecchi. Che tu sia un principiante in Linux o un utente esperto, AntiX mira a fornire un sistema operativo leggero, flessibile e completamente funzionale.

Puoi iniziare con un vecchio PC con una RAM da 512 BM e uno spazio minimo su disco rigido di 5 GB. Inoltre, puoi eseguirlo come sistema “live” su un’unità flash come CD di ripristino.

AntiX Linux
AntiX Linux

5. PureOS

PureOS è una distribuzione moderna e completa di funzionalità che è orgogliosa di essere un sistema operativo rispettoso della privacy, sicuro e intuitivo. Per impostazione predefinita, viene fornito con un ambiente GNOME con un FireFox basato incentrato sulla privacy noto come PureBrowser. Il motore di ricerca predefinito è DuckduckGo e consente agli utenti di mantenere la propria privacy online.

PureOS
PureOS

6. Kali Linux

Mantenuto e finanziato da Offensive Security, Kali Linux è un derivato Debian progettato per i test di penetrazione e la scientifica digitale. Viene fornito precostruito con più strumenti utilizzati nei test di penetrazione come Metasploit Framework, Nmap, Wireshark, Maltego, Ettercap, Burp Suite e tanti altri.

Distribuzione Kali Linux
Distribuzione Kali Linux

A causa della sua popolarità nei test di penetrazione, Kali ha una propria rinomata certificazione – il Professionista certificato Kali Linux corso. Inoltre, gli sviluppatori hanno fornito un’immagine ARM per Raspberry Pi, consentendo così agli appassionati di test di penetrazione di eseguire test di penna in modo più conveniente.

7. Parrot OS

Parrot OS è un’altra variante Debian orientata alla sicurezza che racchiude una raccolta di strumenti utilizzati per eseguire test di penetrazione, analisi forense digitale, ingegneria inversa e crittografia per citare solo alcuni casi d’uso. È disponibile in entrambe le edizioni desktop MATE e KDE, nonché un file ova – file della macchina virtuale. La versione attuale è Parrot 4.10.

Parrot Security OS
Parrot Security OS

8. Devuan

Se sei ancora un fan del vecchio sysvinit, allora Devuan potrebbe fare il trucco per te. Devuan è un fork Debian progettato per essere il più vicino possibile a Debian. La sua ultima versione è Beowulf 3.0.0 che si basa su Debian 10. Inoltre, Devuan fornisce supporto per la comunità ARM con immagini ARM avviabili.

Devuan Linux
Devuan Linux

9. Knoppix

Knoppix è una variante Debian progettata principalmente per essere eseguita da un Live CD o da un’unità USB. Con il tuo supporto di avvio, puoi semplicemente collegarlo a qualsiasi macchina ed eseguirlo comodamente.

Knoppix Linux
Knoppix Linux

Viene fornito con un ambiente LXDE predefinito e come altre distribuzioni, viene fornito con applicazioni software per uso quotidiano come il browser Web IceWeasel, il client di posta elettronica Icedove, Mplayer e lo strumento di modifica delle immagini GIMP solo per evidenziarne alcuni. Knoppix è abbastanza leggero ed è ideale per macchine vecchie e con specifiche basse. Puoi decollare con un sistema Intel o AMD con RAM da 1 GB.

10. AV Linux

AV Linux è una distribuzione basata su Debian che si rivolge ai creatori di contenuti multimediali ed è disponibile per il download in entrambe le architetture a 32 bit e 64 bit. Viene fornito con software di editing audio e video preinstallato ed è un’alternativa adatta a Ubuntu Studio per i creatori di contenuti.

AV Linux
AV Linux

Menzione speciale

Questo non è affatto l’intero elenco, tuttavia, vorremmo riconoscere altri sapori come Dog Linux che è una buona alternativa a Puppy OS, SolydXK e BunsenLabs Linux che è una distribuzione leggera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *