Android (x86) è un progetto che mira a portare il sistema Android su processori Intel x86 per consentire agli utenti di installarlo facilmente su qualsiasi computer, il modo in cui lo fanno è prendere un codice sorgente Android, applicando le patch per funzionare su processori Intel x86 e alcuni laptop e compresse.

In questo articolo imparerai come installare l’ultima versione di Sistema operativo Android sul tuo VirtualBox piattaforma su Linux. Se vuoi, puoi anche installare Android direttamente sul tuo sistema Linux, Windows o Mac.

Passaggio 1: installa VirtualBox in Linux

1. VirtualBox è disponibile per essere installato facilmente tramite repository ufficiali nella maggior parte delle distribuzioni Linux, per installarlo su distribuzioni Linux basate su Debian eseguire i seguenti comandi.

Innanzitutto, aggiungi la seguente riga al tuo file /etc/apt/sources.list file e in base alla versione della distribuzione, assicurati di sostituire '<mydist>' con il rilascio della distribuzione.

deb [arch=amd64] https://download.virtualbox.org/virtualbox/debian <mydist> contrib

Quindi importa la chiave pubblica e installa VirtualBox come mostrato.

$ wget -q https://www.virtualbox.org/download/oracle_vbox_2016.asc -O- | sudo apt-key add -
$ wget -q https://www.virtualbox.org/download/oracle_vbox.asc -O- | sudo apt-key add -
$ sudo apt-get update
$ sudo apt-get install virtualbox-6.1

 

Per altre distribuzioni Linux come RHEL, CentOS, e Fedora, usa il seguente articolo per installare Virtualbox.

  1. Installa VirtualBox in RHEL, CentOS e Fedora

Passaggio 2: scarica e installa Android in Virtualbox

2. Questo è un passaggio semplice, vai al progetto Android-x86 e prendi l’ultima versione di Android di ISO per Android-x86 a 64 bit file per la tua architettura.

3. Installare Android sopra VirtualBox, devi prima eseguire l’avvio dal .iso immagine che hai scaricato, per farlo, apri VirtualBox, Fare clic su nuovo per creare una nuova macchina virtuale e scegliere le impostazioni come segue.

Crea nuova macchina virtuale
Crea una nuova macchina virtuale

4. Quindi ti chiederà di scegliere un file Memoria dimensione per la macchina, Android ha bisogno 1 GB di RAM per funzionare perfettamente, ma sceglierò 2 GB poiché ho solo 2 GB di RAM sul mio computer.

Imposta la memoria su macchina virtuale
Imposta la memoria su macchina virtuale

5. Ora seleziona “Crea subito un disco rigido virtuale“Per crearne uno nuovo.

Crea disco rigido per macchina virtuale
Crea disco rigido per macchina virtuale

6. Ora ti chiederà il tipo del nuovo disco rigido virtuale, seleziona VDI.

Imposta il tipo di disco rigido per la macchina virtuale
Imposta il tipo di disco rigido per la macchina virtuale
Imposta archiviazione per macchina virtuale
Imposta archiviazione per macchina virtuale

7. Ora scegli la dimensione del disco rigido virtuale, puoi scegliere qualsiasi dimensione desideri, non inferiore a 10 GB in modo che il sistema possa essere installato correttamente accanto a tutte le app future che desideri installare.

Imposta la dimensione di archiviazione per la macchina virtuale
Imposta la dimensione di archiviazione per la macchina virtuale

8. Ora che è stata creata la tua prima macchina virtuale, ora per eseguire l’avvio da .iso file che hai scaricato, seleziona la macchina virtuale dall’elenco a sinistra, clicca su impostazionie scegli “Conservazione“, Fai come segue e seleziona .iso immagine di Android.

Aggiungi ISO Android all'avvio
Aggiungi ISO Android all’avvio

9. Clicca su oke avvia la macchina per avviare il .iso immagine, scegli “Installazione“Per avviare l’installazione del sistema sulla macchina virtuale.

Installa Android su disco rigido
Installa Android su disco rigido

10. Seleziona una partizione per installare Android-x86.

Seleziona Partizione per installare Android
Seleziona Partizione per installare Android

11. Ora ti verrà richiesto cfdisk che è uno strumento di partizionamento che useremo per creare un nuovo disco rigido, in modo da poter installare Android su di esso, fai clic su “Nuovo“.

Crea nuova partizione per Android
Crea una nuova partizione per Android

12. Scegli “Primario“Come tipo di partizione.

Scegli il tipo di partizione primaria
Scegli il tipo di partizione primaria

13. Quindi, seleziona la dimensione della partizione.

Imposta la nuova dimensione della partizione per Android
Imposta la nuova dimensione della partizione per Android

14. Ora, dobbiamo rendere avviabile il nuovo disco rigido per poter scrivere le modifiche sul disco, fare clic su “Avviabile“Per dare il flag avviabile alla nuova partizione, non noterai alcun cambiamento, ma il flag avviabile verrà assegnato a quella partizione.

Rendi avviabile una nuova partizione
Rendi avviabile una nuova partizione

15. Successivamente, fai clic su “Scrivi“Per scrivere le modifiche sul disco rigido.

Applica modifiche alla partizione
Applica modifiche alla partizione

16. Ti chiederà se sei sicuro, scrivi ““E fare clic su accedere.

Conferma le modifiche alla partizione
Conferma le modifiche alla partizione

17. Ora che è stato creato il nostro nuovo disco rigido, ora fai clic su Smettere e vedrai qualcosa di simile, seleziona la partizione che hai creato prima per installare Android su di essa e premi accedere.

Seleziona Partizione per installare Android
Seleziona Partizione per installare Android

18. Scegli “ext4“Come file system per il disco rigido e il formato.

Seleziona il tipo di partizione
Seleziona il tipo di partizione
Formatta partizione
Formatta partizione

19. Ti verrà chiesto ora se desideri installare il bootloader GRUB, ovviamente selezionerai perché se non lo fai, non sarai in grado di avviare il nuovo sistema, quindi scegli ““E premi accedere.

Installa Boot Loader
Installa Boot Loader

20. Infine, ti verrà chiesto se desideri creare il file /sistema partizione scrivibile, scegli , aiuterà in molte cose in seguito, dopo aver installato il sistema.

Rendi la partizione scrivibile
Rendi la partizione scrivibile

21. Il programma di installazione avvierà il processo di installazione dopo che il programma di installazione ha terminato il lavoro, scegliere Riavvia.

Installazione Android riuscita
Installazione Android riuscita

22. Ora che abbiamo installato Android sul nostro disco rigido, il problema è ora che VirtualBox continuerà a caricare il file .iso file immagine invece di eseguire l’avvio dal disco rigido virtuale, quindi per risolvere questo problema, vai a impostazioni, sotto “Conservazione” seleziona il .iso file e rimuoverlo dal menu di avvio.

Rimuovi Android ISO per l'avvio
Rimuovi Android ISO per l’avvio

23. Ora puoi avviare la macchina virtuale con il sistema Android installato.

Menu di avvio Android
Menu di avvio Android
Avvio di Android
Avvio di Android
Android in esecuzione su una macchina virtuale
Android in esecuzione su una macchina virtuale

Installazione Android x86 ti farà bene se non hai uno smartphone e vuoi usare il Play Store app facilmente, hai mai provato a installare Android x86? Quali sono stati i risultati? Pensi che Android possa diventare un “sistema operativo reale“Targeting per PC nella funzione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *