Apache web server è uno dei più popolari e ampiamente utilizzati opensource server web grazie alla sua stabilità e affidabilità. Il web server comandi di un mercato enorme, soprattutto in rete di piattaforme di hosting.

Sia come sia, si può ottenere un “Proibito – non Si dispone dell’autorizzazione per accedere / su questo server” errore sul vostro browser dopo aver impostato il vostro sito web. E ‘ piuttosto un errore comune, e una buona fetta di utenti che hanno sperimentato durante le prove del loro sito. Così che cosa è questo errore?

Demistificare l’Errore Forbidden

Indicato anche come il Errore 403 Forbidden, Apache ‘Vietato Errore“è un errore che viene visualizzato in una pagina web quando si sta tentando di accedere a un sito web che è limitato o vietato. Di solito è schizzato sul browser come mostrato in figura.

Apache Errore Forbidden
Apache Errore Forbidden

Inoltre, l’errore si può manifestare in diversi modi nel browser come indicato di seguito:

  • Errore HTTP 403 – accesso negato
  • Vietato: non Si dispone dell’autorizzazione per accedere [directory] su questo server
  • 403 Forbidden
  • Accesso Negato: non Hai il permesso di accedere
  • 403 forbidden richiesta vietato da norme amministrative

Così che cosa provoca questi errori?

 

L’ ‘Errore 403 Forbidden‘ si verifica a causa dei seguenti motivi:

1. Errata File / Directory Autorizzazioni

Questo errore può essere attivato a causa di un’errata autorizzazioni per file e cartelle nella directory di webroot. Se le autorizzazioni predefinite per i file non sono adeguati per concedere agli utenti l’accesso ai file del sito web, quindi le probabilità di questo errore popping in un browser web, è alta.

2. Errore di configurazione del File di Configurazione di Apache

Questo errore può anche essere attribuita ad un errore di configurazione di uno dei file di configurazione di Apache. Potrebbe essere un parametro errato che è stato incluso o mancanti direttive nel file di configurazione.

Fissare il ‘Errore 403 Forbidden’

Se si verifica questo errore, ci sono alcuni passaggi che si possono adottare per porre rimedio a questo.

1. Regolare di file, i permessi e la proprietà della directory di webroot

Non corretti permessi dei file e delle directory di proprietà sono noti per limitare l’accesso ai file del sito web. Così, in primo luogo, essere sicuri di assegnare le autorizzazioni per il file ricorsivamente le directory di webroot come mostrato in figura. La directory di webroot dovrebbe sempre avere ESEGUIRE le autorizzazioni e le index.html il file deve avere LEGGI le autorizzazioni.

$ sudo chmod -R 775 /path/to/webroot/directory

Inoltre, regolare la directory proprietà come mostrato:

$ sudo chown -R user:group /path/to/webroot/directory

Dove utente è il normale utente loggato e il gruppo è www-data o apache.

Infine, ricaricare o riavviare il webserver Apache per rendere effettive le modifiche.

$ sudo systemctl restart apache2

Se questo non risolve il problema, procedere al passaggio successivo:

2. Regolare direttive di Apache il file di configurazione principale

In Apache il file di configurazione principale /etc/apache2/apache2.conf, assicurarsi che si dispone di questo blocco di codice:

        Options FollowSymLinks
        AllowOverride None
        Require all denied



        AllowOverride None
        Require all granted



        Options Indexes FollowSymLinks
        AllowOverride None
        Require all granted

Salvare e uscire e, successivamente, riavviare Apache.

Se si esegue Apache su RHEL / CentOS sistemi, assicurarsi che il relax di accesso al /var/www directory /etc/httpd/conf/httpd.conf principale file di configurazione di Apache.

<Directory "/var/www">
    AllowOverride None
    Require all granted

Quindi salvare tutte le modifiche e riavviate Apache.

Se, dopo aver provato tutti questi passaggi si sta ancora ricevendo l’errore, quindi si prega di controllare la configurazione del virtual host file. Abbiamo un articolo dettagliato su come Configurare Apache Virtual host file su CentOS 8.

Spero che i passaggi forniti hanno aiutato chiaro il 403 errore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *