tar è ampiamente utilizzato da riga di comando programma di utilità per la combinazione di un gruppo di file e/o cartelle in un unico file di archivio, comunemente conosciuto come un archivio di backup o di distribuzioni scopi. Il tar è il comando utilizzato per creare, mantenere, modificare, o estrarre gli archivi tar.

Leggi Anche: 5 la Migliore Linea di Comando Strumenti di Archiviazione per Linux

Nota che tar non comprimere i file di archivio per impostazione predefinita, ma è possibile comprimere l’archivio risultante utilizzando (o filtro) di dati noti programmi di compressione come gzip, bzip2o xz se si forniscono i -z, -jo -J le bandiere.

Installazione tar in CentOS, RHEL, e Fedora

Il tar il pacchetto viene fornito pre-installato nella maggior parte se non tutte le distribuzioni Linux di default. Ma se non è installato sul vostro sistema, eseguire il seguente comando per installarlo.

# yum install tar

Una volta tar installato sul vostro sistema, è possibile utilizzarlo come segue. Questo esempio mostra come creare un archivio non compresso file di una directory chiamata test_app all’interno della directory di lavoro.

# tar -cvf test_app.tar test_app/
Creare Un Archivio Tar Non Compresso
Creare Un Archivio Tar Non Compresso

 

Nel comando precedente, il tar flag utilizzati sono -c che crea un nuovo .tar file di archivio, -v abilita la modalità verbose per mostrare il .tar creazione di file di progresso, e -f che specifica il nome del file, tipo di file di archivio (test_app.tar in questo caso).

Per comprimere l’archivio risultante file utilizzando gzip o bzip2fornire le -z o -j bandiera come segue. Si noti che un file compresso può anche finire con il .tgz estensione.

 
# tar -cvzf test_app.tar.gz test_app/
OR
# tar -cvzf test_app.tgz test_app/
OR
# tar -cvjf test_app.tar.bz2 test_app/
Creare File Compresso
Creare File Compresso

Per elencare il contenuto di una tar (file archiviato), utilizzare il -t bandiera come segue.

# tar -ztf test_app.tar.gz
OR
# tar -ztvf test_app.tar.gz		#shows more details
Visualizzare il Contenuto dell'archivio Tar
Visualizzare il Contenuto dell’archivio Tar

Per estrarre (o untar) un archivio di file, utilizzare il -x interruttore, come mostrato.

# tar -xvf test_app.tar
OR
# tar -xvf test_app.tar.gz 

Per ulteriori esempi di utilizzo, vedere la nostra seguenti articoli:

Questo è tutto per ora! In questo articolo, vi abbiamo mostrato come installare tar in CentOS, RHEL & Fedora e ha anche mostrato alcuni di base tar utilizzo dei comandi. Se avete domande, condividere con noi tramite il modulo di feedback al di sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *