Nginx è un progetto opensource, ad alte prestazioni del server web che comanda una enorme quota di mercato in ambienti di produzione. E ‘ leggero e robusto server web più usato in hosting di siti ad alto traffico.

Relative Leggi: Come Installare il Server Web Apache su Ubuntu 20.04

In questa guida, imparerete come installare il Nginx web server e configurazione di Nginx server blocco (virtual host) su Ubuntu 20.04 LTS.

Prerequisiti

Per iniziare, assicurarsi che si dispone di un’istanza di Ubuntu 20.04 LTS con accesso SSH e un Sudo utente con i privilegi di root. Inoltre, una connessione internet stabile è consigliato installare Nginx i pacchetti.

Installare Nginx su Ubuntu 20.04

1. Prima di installare Nginx, aggiornare il server di elenchi di pacchetti.

$ sudo apt update

2. Quindi installare Nginx eseguendo il comando:

$ sudo apt install nginx
Installare Nginx su Ubuntu 20.04
Installare Nginx su Ubuntu 20.04

Quando viene richiesto di continuare, premere 'Y' sulla tastiera e premere INSERIRE. L’installazione sarà fatto in pochi secondi.

3. Con Nginx installato correttamente, è possibile avviare e verificare, eseguendo:

$ sudo systemctl start nginx
$ sudo systemctl status nginx
Verificare Nginx in Ubuntu 20.04
Verificare Nginx in Ubuntu 20.04

L’output di cui sopra indica chiaramente che Nginx è in esecuzione.

4. Per controllare la versione di Nginxeseguire:

$ sudo dpkg -l nginx
Controllare Nginx Versione in Ubuntu 20.04
Controllare Nginx Versione in Ubuntu 20.04

L’output indica che ci sono in esecuzione Nginx 1.17.10 che è la versione più recente al momento della scrivendo questo articolo.

Aprire Nginx Porte sul Firewall UFW

Ora che avete Nginx installato e in esecuzione come previsto, alcuni aggiustamenti sono necessari per Nginx a cui accedere tramite un browser web. Se si esegue il Firewall UFW, è necessario consentire l’ Nginx il profilo dell’applicazione.

Ci sono 3 Nginx profili associati con firewall ufw.

  1. Nginx Completo Aprire entrambe le porte 80 & 443 (Per la crittografia SSL / TLS).
  2. Nginx HTTP – Questo apre solo la porta 80 ( Non crittografati traffico web).
  3. Nginx HTTPS – Si apre solo la porta 443 (Per la crittografia SSL / TLS).

5. Iniziare abilitando il firewall Ubuntu 20.04.

$ sudo ufw enable

6. Per ora, dato che non siamo su un server criptato, ci sarà solo l’ Nginx HTTP profilo consentire il traffico sulla porta 80.

$ sudo ufw allow 'Nginx HTTP'

7. Quindi ricaricare il firewall per le modifiche a persistere.

$ sudo ufw reload

8. Ora controllare lo stato del firewall per verificare i profili che sono stati ammessi.

$ sudo ufw status
Aprire Nginx Porte in Ubuntu 20.04
Aprire Nginx Porte in Ubuntu 20.04

Prova il Nginx su Ubuntu 20.04

Nginx viene eseguito nel browser come ci si aspetterebbe con qualsiasi server web e il modo più sicuro per verificare se è in esecuzione come previsto è di inviare le richieste tramite un browser.

9. Così la testa fuori al vostro browser e selezionare l’indirizzo IP del server o il nome di dominio. Per controllare il vostro IP del server, eseguire il comando ifconfig:

$ ifconfig

10. Se siete su un cloud server, eseguire il comando curl di seguito per recuperare i server IP pubblico.

$ curl ifconfig.me

11. Su il campo URL del browser, inserire l’indirizzo IP del server o il nome di dominio e colpire INSERIRE.

http://server-IP or domain-name

Si dovrebbe ottenere un default Nginx pagina di benvenuto, come mostrato.

Controllare Nginx Pagina su Ubuntu 20.04
Controllare Nginx Pagina su Ubuntu 20.04

Gestire Nginx Processo di Ubuntu 20.04

12. Per interrompere la Nginx web server, basta eseguire:

$ sudo systemctl stop nginx

13. Per portare il webserver di nuovo eseguire:

$ sudo systemctl start nginx

14. Per avviare automaticamente Nginx all’avvio o riavvio da eseguire:

$ sudo systemctl enable nginx

15. Se si desidera riavviare il webserver soprattutto dopo aver modificato i file di configurazione, eseguire:

$ sudo systemctl restart nginx

16. In alternativa, è possibile ricaricare per evitare l’eliminazione di collegamenti come mostrato.

$ sudo systemctl reload nginx

La configurazione di Nginx Server Blocco in Ubuntu 20.04

Se avete intenzione di ospitare più di un sito sul server, poi la creazione di un Nginx Blocco del Server, viene altamente raccomandato. Il blocco del server è l’equivalente di Apache host virtuale.

Per impostazione predefinita, Nginx viene fornito con il server predefinito blocco che è impostato per la pubblicazione di contenuti web in /var/www/html percorso.

Abbiamo intenzione di creare un separato Nginx blocco per servire il nostro dominio contenuto. In questa guida, andremo ad utilizzare il dominio crazytechgeek.info.
Per il tuo caso, garantire la sostituzione di questo con il vostro nome di dominio.

17. Per creare un server di file di blocco, in Primo luogo, creare una directory per il dominio, come mostrato.

$ sudo mkdir -p /var/www/crazytechgeek.info/html

18. A quel punto, assegnare la proprietà di una directory utilizzando il $USER variabile.

$ sudo chown -R $USER:$USER /var/www/crazytechgeek.info/html

19. Assicurarsi inoltre di assegnare le autorizzazioni per la directory di conseguenza permettendo al proprietario di avere tutti i permessi (lettura, scrittura ed esecuzione) e la concessione di altri soggetti solo permessi di lettura ed esecuzione.

$ sudo chmod -R 755 /var/www/crazytechgeek.info

20. All’interno della directory di dominio, creare un index.html un file che conterrà il contenuto web del dominio.

$ sudo vim /var/www/crazytechgeek.info/html/index.html

Incollare il contenuto di seguito per il test a campione file.


    
        Welcome to your_domain!
    
    
        

Bravo! Your server block is working as expected!

Salvare le modifiche e chiudere il file.

21. Per il server web Nginx per servire il contenuto che hai appena aggiunto, è necessario creare un blocco del server con le opportune direttive. In questo caso, abbiamo creato un nuovo server blocco a:

$ sudo vim /etc/nginx/sites-available/crazytechgeek.info

Incollare la configurazione mostrata.

server {
        listen 80;
        listen [::]:80;

        root /var/www/crazytechgeek.info/html;
        index index.html index.htm index.nginx-debian.html;

        server_name crazytechgeek.info  www.crazytechgeek.info;

        location / {
                try_files $uri $uri/ =404;
        }
}

Salvare e uscire.

22. Ora attivare il server di file di blocco, collegandola al sites-enabled directory da cui l’ Nginx server di legge all’avvio.

$ sudo ln -s /etc/nginx/sites-available/crazytechgeek.info /etc/nginx/sites-enabled/

23. Per le modifiche saranno effettuate, riavviare il Nginx webserver.

$ sudo systemctl restart nginx

24. Solo per essere sicuri che tutte le configurazioni sono in ordine, eseguire il comando:

$ nginx -t

Se tutte le configurazioni sono in ordine, si dovrebbe ottenere il risultato mostrato di seguito:

Controllare la Configurazione di Nginx in Ubuntu 20.04
Controllare la Configurazione di Nginx in Ubuntu 20.04

25. Il Nginx server web dovrebbe servire il dominio di contenuto. Ancora una volta, la testa fuori al vostro browser e selezionare il server di dominio.

http://domain-name

Personalizzati contenuto nella directory del dominio sarà servita come mostrato in figura.

Controllare il Nginx Server Blocco in Ubuntu 20.04
Controllare il Nginx Server Blocco in Ubuntu 20.04

Importanti File Di Configurazione Di Nginx

Prima di concludere, è fondamentale esaminiamo alcuni importanti file di configurazione associati Nginx.

I File Di Configurazione Di Nginx

  • /etc/nginx/nginx.conf: Questo è il file di configurazione principale. È possibile modificare le impostazioni per soddisfare il vostro server requisiti.
  • /etc/nginx/sites-available: Questa è la cartella che memorizza il blocco del server di configurazione. Nginx utilizza solo i blocchi del server se sono collegati ai siti directory abilitate.
  • /etc/nginx/sites-enabled: La directory contiene al sito Nginx server blocchi che sono già abilitati.

Nginx File Di Log

Ci sono due principali file di registro che è possibile utilizzare per risolvere il Nginx server web:

  • /var/log/nginx/accesso.registro: Questo registra tutte le richieste fatte al webserver.
  • /var/log/nginx/errore.registro: Questo è il file di log di errore e registra tutti gli errori che Nginx incontri.
Conclusione

Abbiamo raggiunto la fine di questo tutorial. Abbiamo dimostrato come si possono installare Nginx su Ubuntu 20.04 e come si può impostare il server Nginx blocchi per servire il tuo dominio contenuto. Il tuo feedback è il benvenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *