La clonazione del disco è il processo di copia dei dati da un disco rigido a un altro, in realtà, si può fare questo processo di copia & incolla, ma non sarà in grado di copiare i file nascosti e cartelle o i file in uso, è per questo che avete bisogno di un software di clonazione per fare il lavoro, inoltre, potrebbe essere necessario il processo di clonazione per salvare una copia di backup dell’immagine da file e cartelle.

In sostanza, il software di clonazione di lavoro è quello di prendere tutti i dati del disco, li converte in un unico .img file e dare a voi, quindi è possibile copiare su un altro disco rigido, e qui abbiamo il miglior 7 Open Source software di Clonazione per fare il lavoro per voi.

1. Clonezilla

Clonezilla è un Live CD basato su Ubuntu & Debian per clonare tutti i tuoi dati del disco rigido o di fare un backup, sotto licenza GPL 3, è simile a Norton Ghost su Windows, ma più efficace.

Caratteristiche

  1. Supporto per molti filesystem ext2, ext3, ext4, btrfs, xfs, e molti altri filesystem.
  2. Il supporto per il BIOS e UEFI.
  3. Supporto per MPR e partizioni GPT.
  4. Possibilità di reinstallare grub 1 e 2 su qualsiasi disco rigido collegato.
  5. Funziona su computer poco potenti ( 200 MB di RAM è necessario solo).
  6. Molte altre caratteristiche.
Clonezilla per Linux
Clonezilla per Linux

Suggerito Di Leggere: Come Clonare o di Backup Linux Disco con Clonezilla

2. Mondo Rescue

A differenza di altri software di clonazione, Mondo Soccorso non convertire il disco driver in un’ .img file, ma li converte in un .iso immagine, è anche possibile creare un Live CD personalizzato con il Mondo utilizzando “mindi” che è uno speciale strumento sviluppato da Mondo Rescue per clonare i vostri dati da Live CD.

Supporta la maggior parte delle distribuzioni Linux, supporta anche FreeBSD, ed è concesso in licenza sotto la licenza GPL, È possibile installare Mondo Rescue utilizzando il seguente link.

MondoRescue per Linux
MondoRescue

3. Partimage

 

Partimage è un open-source del software di backup, per impostazione predefinita funziona sotto Linux e disponibile per installare il gestore di pacchetti per la maggior parte delle distribuzioni Linux, se non hai un sistema Linux installato per impostazione predefinita, è possibile utilizzare “SystemRescueCd” che è un Live CD che includono Partimage per impostazione predefinita per fare il processo di clonazione che si desidera.

Partimage è molto veloce nella clonazione hard driver, ma il problema è che non supporta ext4 o btrfs partizioni, anche se che è possibile utilizzare per clonare altri filesystem come ext3 e NTFS.

Partimage per Linux
Partimage

4. FSArchiver

FSArchiver è una continuazione di Partimage, anche un buono strumento per clonare i dischi rigidi, supporta la clonazione partizioni Ext4 e le partizioni NTFS, ecco un elenco delle caratteristiche:

Caratteristiche

  1. Il supporto per i file di base di attributi come proprietario, permessi, etc.
  2. Il supporto per gli attributi estesi, come quelli utilizzati da SELinux.
  3. Supporto base attributi del filesystem (etichetta, UUID blocksize) per tutti i filesystem Linux.
  4. Il supporto per le partizioni NTFS di Windows e Ext di Linux e UnixLike.
  5. Supporto per checksum che consente di controllare la corruzione dei dati.
  6. Possibilità di ripristinare gli archivi danneggiati da solo di saltare il file danneggiato.
  7. Possibilità di avere più di un filesystem in un archivio.
  8. Capacità di comprimere l’archivio in molti formati come lzo, gzip, bzip2, lzma/xz.
  9. Possibilità di dividere file di grandi dimensioni con uno più piccolo.

È possibile scaricare FSArchiver e installarlo sul vostro sistema, o si può scaricare il SystemRescueCD che contiene anche FSArchiver.

FSArchiver per Linux
FSArchiver

5. Partclone

Partclone è uno strumento gratuito per clonare & ripristinare le partizioni, scritto in C per primo è apparso nel 2007, supporta molti filesystem ext2, ext3, ext4, xfs, nfs, reiserfs, reiser4, hfs+, jfs, ed è molto semplice da usare.

Sotto licenza GPL, è disponibile come strumento di Clonezilla, è possibile scaricare un pacchetto.

Partclone per Linux
Partclone

6. G4L

G4L è un servizio gratuito di Live CD di sistema per clonare il disco rigido facilmente, è la caratteristica principale è che è possibile comprimere il file system, l’invio via FTP o CIFS o SSHFS o NFS per qualsiasi posizione che si desidera, inoltre, supporta le partizioni GPT a partire dalla versione 0.41, si è concesso in licenza sotto la licenza BSD e disponibile per il download gratuito.

G4L per Linux
G4L

7. doClone

doClone è anche un progetto di software libero che è stato sviluppato per clonare partizioni di sistema Linux facilmente, scritto in C++, supporta fino a 12 diversi filesystem, è in grado di eseguire bootloader Grub restauro e può trasformare l’immagine clone di altri computer via LAN, supporta anche il live di clonazione, il che significa che è possibile creare un clone dal sistema, anche quando si è in servizio, doClone.

doClone per Linux
doClone

Ci sono molti altri strumenti per clonare i vostri dischi rigidi Linux, hai usato qualche software di clonazione dalla lista qui sopra per il backup del tuo hard driver? Che è meglio per voi? e ci dicono anche se qualsiasi altro strumento, se si conosce, che non è elencato qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *