Quando si installa una macchina virtuale con una GUI su VirtualBox, la dimensione dello schermo è di solito ridotta e l’esperienza dell’utente è di solito abbastanza blando. Per migliorare l’aspetto e la funzionalità di una macchina virtuale, VirtualBox fornisce un insieme di pacchetti software e driver conosciuto come VirtualBox guest additions in forma di immagine ISO noto come VBoxGuestAdditions.iso. L’immagine viene poi montato sul sistema ospite e le guest additions sono successivamente installato.
Le guest additions di VirtualBox attivare le funzioni elencate di seguito:

  • Migliorata la visualizzazione grafica/aspetto.
  • Puntatore del Mouse integrazione tra host e guest macchina.
  • Le cartelle condivise tra l’host e il guest sistema.
  • Copia & incolla e taglia & incolla tra l’host e il guest sistema.

Requisiti

VirtualBox guest additions può essere installato su sistemi Linux e Windows. In questa guida, che vi guiderà attraverso l’installazione di VirtualBox guest additions in CentOS 8.

Passo 1: Installazione di EPEL su CentOS 8

Per cominciare, iniziare installando l’ EPEL repository, in breve, per Pacchetti aggiuntivi per le imprese Linux, che è un archivio che fornisce pacchetti software open-source per RedHat sapori come CentOS e Fedora.

Per installare il EPEL repository CentOS 8, eseguire il seguente dnf comando sul terminale.

$ sudo dnf install epel-release
Installare il repository Epel in CentOS 8

Installare il repository Epel in CentOS 8

Una volta installato, verificare la versione installata eseguendo il comando.

$ rpm -q epel-release
Confermare Repository EPEL

Confermare Repository EPEL

Passo 2: Installare gli Header del Kernel e Costruire Strumenti

Con il EPEL repository installati, procedere e installare gli header del kernel e costruire gli strumenti necessari per installare le guest additions, come mostrato.

$ sudo dnf install gcc make perl kernel-devel kernel-headers bzip2 dkms
Installare gli Headers del Kernel in CentOS 8

Installare gli Headers del Kernel in CentOS 8

Una volta installato, verificare che la versione del kernel-devel corrisponde alla versione del kernel di Linux con l’esecuzione di questi comandi:

$ rpm -q kernel-devel
$ uname -r
Confermare La Versione Del Kernel

Confermare La Versione Del Kernel

L’output indica chiaramente un conflitto tra le due versioni. Il kernel-devel versione 4.18.0-147.8.1.el8_1.x86_64 mentre la versione del kernel Linux è 4.18.0-80.el8.x86_64.

Per risolvere il problema, aggiornare il kernel di Linux, eseguire il comando:

$ sudo dnf update kernel-*
Aggiornamento del Kernel in CentOS 8

Aggiornamento del Kernel in CentOS 8

Una volta richiesto, premere 'Y' e hit INSERIRE per continuare con l’aggiornamento. Quando l’aggiornamento è completo, riavviare il CentOS 8 sistema.

$ sudo reboot

Durante il riavvio, essere sicuri di boot con il kernel più recente, voce che corrisponde al kernel-devel versione. Questo è di solito la prima voce come si può vedere.

CentOS Menu Di Grub

CentOS Menu Di Grub

Una volta che il sistema è fatto con l’avvio, accedere, e confermano ancora una volta che il kernel-devel ora la versione corrisponde alla versione del kernel di Linux.

$ rpm -q kernel-devel
$ uname -r
Controllare La Versione Del Kernel

Controllare La Versione Del Kernel

Le due versioni sono ora sincronizzati. Grande! Ora si può andare avanti e installare VirtualBox guest additions.

Passo 3: Installare le Guest Additions di VirtualBox in CentOS 8

Ci sono due modi per installare le guest additions, e tratteremo in entrambi i modi qui:

Installa Guest Additions Di VirtualBox Graficamente

Per installare le guest additions di VirtualBox, la Testa fuori per la barra dei menu e fare clic su Dispositivi –> Inserire Guest Additions CD immagine.

Selezionare Guest Additions

Selezionare Guest Additions

Un pop apparirà come mostrato. Da qui, è possibile adottare due approcci:

Eseguire Guest Additions

Eseguire Guest Additions

Si può colpire ‘Eseguire‘ e dopo l’autenticazione quando richiesto. In seguito, potrete vedere alcune verbose output del terminale. Una volta conclusa l’installazione, riavviare il sistema e l’avvio in modalità a pieno schermo.

Installa Guest Additions Di VirtualBox Manualmente

La seconda opzione è quella di installare una riga di comando. Per raggiungere questo obiettivo, scegliere ‘Annulla’ opzione e, successivamente, aprire il terminale e creare un punto di montaggio per i guest additions immagine ISO.

$ sudo mkdir -p /mnt/cdrom

A quel punto, montare l’immagine ISO sul punto di montaggio.

$ sudo mount /dev/cdrom /mnt/cdrom

Poi finalmente passare alla posizione di montaggio ed eseguire lo script di installazione di VirtualBox.

$ cd /mnt/cdrom
$ sudo ./VBoxLinuxAdditions.run 

Una volta che lo script è fatto in esecuzione, verrà immediatamente osservare lo schermo del panning a dimensione intera. Se questo non accade, nel tuo caso, riavviare il sistema e, infine, l’avvio in full-screen CentOS 8 macchina virtuale 🙂

CentOS Desktop in Piena Vista

CentOS Desktop in Piena Vista

Per attivare il puntatore del mouse integrazione, navigare ‘Appunti Condivisi‘ –> ‘Bidirezionale‘. Questo consente di copiare e incollare il contenuto tra l’host e il guest sistema.

Condividere Appunti in Virtualbox

Condividere Appunti in Virtualbox

Speriamo che questo articolo è stato utile per voi, Se si verifica qualsiasi problema, si prega di rivolgersi a noi. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *