Come si può attivare la modalità debug WordPress o per ottenere ulteriori informazioni sull’ WordPress errori visualizzati in un browser web? Se sei un utente WordPress o sviluppatore e sta chiedendo a queste domande, sono sbarcati sulla destra risorsa. Questa guida ti mostra come attivare WordPress funzionalità di debug.

WordPress fornisce più potenti strumenti di debug sia per gli sviluppatori e non, un programmatore o generale gli utenti, che è possibile abilitare l’utilizzo di opzioni di configurazione disponibili. Queste opzioni, una volta attivata rapidamente di trovare e risolvere gli errori mostrando le informazioni dettagliate sull’errore.

Dimostreremo utilizzando il seguente errore che abbiamo incontrato durante l’impostazione di un manichino sito per scopi di test.

Database Di WordPress Errore Di Connessione

Database Di WordPress Errore Di Connessione

Quando si guarda a questo errore, non ci sono molte informazioni che lo accompagna. Ci potrebbero essere molte le cause: il database server potrebbe essere inattivo o le impostazioni di connessione al database (io.e nome del database, utente e la password dell’utente) definito nel wp-config.php file di configurazione potrebbe essere sbagliato.

Quindi, come possiamo ottenere ulteriori informazioni circa l’errore di cui sopra? Il WP_DEBUG l’opzione è un PHP permanente variabile globale che attiva il “debug” modalità tutto WordPress, quindi, la causa di tutti PHP errori, avvisi e avvertimenti per essere visualizzato sul browser.

Questo “debug” funzionalità è stata aggiunta nella versione di WordPress 2.3.1 ed è configurato in wp-config.php – uno dei file più importanti nella vostra installazione di WordPress.

Per impostazione predefinita, il “debug” è impostato su false in ogni installazione di WordPress. Per attivare WP_DEBUG, impostare vero.

Primo, in siti directory di installazione e.g /var/www/html/mysite.com e poi aprire il wp-config.php file utilizzando il vostro editor di testo preferito.

$ cd /var/www/html/mysite.com
$ sudo vim wp-config.php

Look per questa linea.

define( 'WP_DEBUG',  false );

e la si cambia

define( 'WP_DEBUG', true );
Attivare la Modalità di Debug in WordPress

Attivare la Modalità di Debug in WordPress

Salvare il file e chiuderlo.

Ora la modalità di debug è stato attivato. Se si ricarica la pagina che ha mostrato l’errore, siamo in grado di vedere le informazioni dettagliate sull’errore, come mostrato nella seguente schermata.

WordPress Informazioni Di Errore

WordPress Informazioni Di Errore

Ci sono aggiuntivi debug le opzioni che si estendono WP_DEBUG che sono particolarmente utili per gli sviluppatori di WordPress creazione di plugin o temi, o qualsiasi altro componente. Sono WP_DEBUG_LOG e WP_DEBUG_DISPLAY.

Il WP_DEBUG_LOG quando è impostata l’opzione vero le cause di errori per essere salvati debug.registro file di log all’interno del /wp-content/ directory di default. Questo è utile per la successiva analisi ed elaborazione.

define( 'WP_DEBUG_LOG', true );

Ma è possibile specificare un file di log personalizzato e.g /var/log/nginx/mysite.com_wp-errori.registro:

define( 'WP_DEBUG_LOG', '/var/log/nginx/mysite.com_wp-errors.log' );

E WP_DEBUG_DISPLAY controlla se i messaggi di debug vengono visualizzati all’interno del codice HTML delle pagine o meno. Per impostazione predefinita, è impostato per vero. Per disabilitare la funzione, impostare false.

define( 'WP_DEBUG_DISPLAY', false );

Attivare la Modalità di Debug Utilizzando il Plugin in WordPress

Se si utilizza l’hosting condiviso, probabilmente non hanno accesso al server di backend per modificare i file di WordPress in questo caso il wp-config.php file.

O se si preferisce semplicemente cambiare le impostazioni da admin dashboard, è possibile installare e utilizzare un plugin che si chiama “Debug Bar” che permette di abilitare/disabilitare WP_DEBUG da admin dashboard con un singolo clic del mouse sulla Barra degli strumenti.

Il killer funzionalità di questo plugin è che è failsafe e intelligente, si esce automaticamente dalla WP_DEBUG modalità in caso di errori.

Riferimento: Debug in WordPress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *