WordPress è la piattaforma più popolare al mondo per la realizzazione di siti web, sia esso un blog, un sito di e-commerce, un sito web aziendale, un portafoglio sito web, un business online directory, e così via. È gratuito e open-source, facile da installare, imparare e da usare, altamente innesto e anche personalizzabile.

Questa guida mostra come installare l’ultima versione di WordPress con Apache in Ubuntu 20.04. Si presuppone che il LAMPADA stack installato e configurato per l’hosting di siti web, in caso contrario, vedere la nostra guida:

L’installazione di WordPress in Ubuntu 20.04

1. Una volta che il LAMPADA stack (Apache, MariaDB, e PHPinstallato e configurato su Ubuntu 20.04 server, si può procedere a scaricare l’ultima versione di WordPress utilizzando il seguente comando wget.

$ wget -c http://wordpress.org/latest.tar.gz
Il Download di WordPress in Ubuntu 20.04

Il Download di WordPress in Ubuntu 20.04

2. Una volta completato il download, estrarre il file archiviati utilizzando il comando tar, come mostrato.

$ tar -xzvf latest.tar.gz
Estrarre I File Di WordPress

Estrarre I File Di WordPress

3. A quel punto, spostare l’estratto di WordPress directory radice del documento, cioè /var/www/html/ e sotto il vostro sito web come mostrato in figura (sostituire mysite.com con il vostro nome del sito o il nome di dominio). Il seguente comando crea un mysite.com directory e spostare file di WordPress sotto di essa.

$ ls -l
$ sudo cp -R wordpress /var/www/html/mysite.com
$ ls -l /var/www/html/
Installazione WordPress su Sito web

Installazione WordPress su Sito web

4. Ora impostare le autorizzazioni necessarie sul sito (/var/www/html/mysite.comdirectory. Dovrebbe essere di proprietà del Apache2 utente e gruppo chiamato www-data.

$ sudo chown -R www-data:www-data /var/www/html/mysite.com
$ sudo chmod -R 775 /var/www/html/mysite.com
Impostare le Autorizzazioni sul File di WordPress

Impostare le Autorizzazioni sul File di WordPress

La creazione di un Database di WordPress per il Sito web

5. Per iniziare, accedi al tuo MariaDB database di shell utilizzando le seguenti mysql comando con -u bandiera a fornire il nome che dovrebbe essere root e -p per immettere la password che hai impostato per l’account di root per MySQL è installato il MariaDB software.

$ sudo mysql -u root -p

6. Dopo il login, eseguire i seguenti comandi per creare il tuo sito e il database di un database utente con privilegi come mostrato in figura. Ricordarsi di sostituire “mysite”, “mysiteadmin” e “[email protected]!” con il nome del database, il nome utente e la password dell’utente.

MariaDB [(none)]> CREATE DATABASE mysite;
MariaDB [(none)]> GRANT ALL PRIVILEGES ON mysite.* TO 'mysiteadmin'@'localhost' IDENTIFIED BY '[email protected]!';
MariaDB [(none)]> FLUSH PRIVILEGES;
MariaDB [(none)]> EXIT
Creare Database Di WordPress

Creare un Database di WordPress

7. A questo punto, passare nel tuo sito web document root, creare un wp-config.php file dal file di configurazione di esempio fornite, come indicato.

$ cd /var/www/html/mysite.com
$ sudo mv wp-config-sample.php wp-config.php

8. Quindi aprire il wp-config.php file di configurazione per la modifica.

$ sudo vim wp-config.php

e aggiornare il database dei parametri di connessione (nome database, utente e la password dell’utente creato in precedenza), come mostrato nella seguente schermata.

Configurare Le Impostazioni Del Database Di WordPress

Configurare Le Impostazioni Del Database Di WordPress

La creazione di VirtualHost di Apache per il Sito web WordPress

9. A quel punto, è necessario configurare Apache webserver per servire il vostro WordPress sito utilizzando il tuo nome di dominio completo, con la creazione di un Virtual Host, sotto la configurazione di Apache.

Per creare e attivare un nuovo Host Virtuale, creare un nuovo file con il /etc/apache2/sites-available/ directory. In questo esempio, chiamiamo il file mysite.com.conf (dovrebbe finire con il .conf l’estensione).

$ sudo vim /etc/apache2/sites-available/mysite.com.conf

Quindi copiare e incollare il seguente configurazione (di sostituire il ServerName e ServerAdmin e-mail con i tuoi valori).


	ServerName mysite.com
	ServerAdmin [email protected]
	DocumentRoot /var/www/html/mysite.com
	ErrorLog ${APACHE_LOG_DIR}/error.log
	CustomLog ${APACHE_LOG_DIR}/access.log combined

Creare WordPress Virtual Host Di Apache

Creare WordPress Virtual Host Di Apache

Salvare il file e chiuderlo.

10. Quindi controllare la configurazione di Apache per la sintassi correttezza. Se la sintassi è OK, attivare il nuovo sito e ricaricare il apache2 servizio per applicare le nuove modifiche.

$ apache2ctl -t
$ sudo a2ensite mysite.com.conf
$ sudo systemctl reload apache2
Abilitare Sito web Apache

Abilitare Sito web Apache

11. Inoltre, è possibile disattivare l’host virtuale per consentire il vostro nuovo sito per caricare correttamente da un browser web.

$ sudo a2dissite 000-default.conf
$ sudo systemctl reload apache2
Disattivare Sito web Apache

Disattivare Sito web Apache

Completare l’Installazione di WordPress tramite Interfaccia Web

12. L’ultima sezione viene illustrato come completare l’installazione di WordPress utilizzando il programma di installazione web. Quindi, aprire il browser e navigare utilizzando il nome di dominio del sito:

http://mysite.com.

Una volta WordPress web carichi di installazione, scegliere la lingua che si desidera utilizzare per l’installazione e fare clic su Continua.

Selezionare La Lingua Di Installazione Di WordPress

Selezionare La Lingua Di Installazione Di WordPress

13. Successivamente, impostare il vostro sito, il titolo, l’amministrazione nome utente e la password e un indirizzo per la gestione dei contenuti del sito. Quindi fare clic su Installare WordPress.

Aggiungi Sito WordPress Dettagli

Aggiungi Sito WordPress Dettagli

14. Una volta che l’installazione di WordPress è completa, fare clic su Registro per accedere al sito di amministrazione pagina di login.

Installazione Di WordPress Completo

Installazione Di WordPress Completo

15. Ora accedi al tuo nuovo WordPress sito web utilizzando le credenziali amministrative (nome utente e la password creata in precedenza) e iniziare a personalizzare il tuo sito Cruscotto.

Di Login Di WordPress

Di Login Di WordPress

Dashboard Di WordPress

Dashboard Di WordPress

In questo articolo, vi abbiamo spiegato come installare WordPress utilizzando Apache come un web server e MySQL come un sistema di database per il servizio siti in PHP.

A quel punto, il passo fondamentale è quello di proteggere il vostro sito WordPress con SSL. Se si è installato WordPress su un dominio reale, è possibile proteggere il sito con Gratuito Let’s Encrypt certificato. Se si è installato WordPress in locale su un sito web fittizio per il collaudo o per uso personale, ti suggerisco di usare un certificato autofirmato invece.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *